domenica 30 dicembre 2018

Daniele Silvestri, concerto a Pescara martedì 1° gennaio 2019

Il 1° gennaio 2019 verrà festeggiato a Pescara con il live gratuito di Daniele Silvestri (foto) in piazza della Rinascita, meglio nota come piazza Salotto.

Si comincerà intorno alle ore 18. Ingresso libero. Questo il programma delle esibizioni che si terranno martedì:
  • 'Nduccio
  • An To
  • B.
  • Daniele Silvestri (inizio concerto alle ore 19 circa)
Quest’anno si punta su un altro talento abruzzese che sarà la presentatrice dell'evento: la conduttrice di Rai 2 Federica Peluffo. Sarà una delle ultime occasioni per vedere Silvestri dal vivo prima della sua partecipazione al 69° Festival di Sanremo, il prossimo febbraio.

giovedì 20 dicembre 2018

Crossover Academy: ad Atri il doppio concerto natalizio

Sarà il Teatro comunale di Atri a ospitare, sabato 22 dicembre, il doppio concerto natalizio della Crossover Academy di Piero Mazzocchetti.
Il doppio appuntamento vedrà esibirsi un centinaio di allievi dell’accademia di alto perfezionamento, con sede a San Giovanni Teatino. Molto varia l’età dei cantanti e dei musicisti: dai 7 anni fino ad arrivare agli over 60. Il concerto pomeridiano inizierà alle ore 17, mentre il serale è in programma alle ore 20.30. “Si esibiranno cantanti di musica leggera, di musica lirica e pianisti” annuncia Mazzocchetti. Gli allievi proporranno al pubblico successi italiani e internazionali, dai più recenti a quelli degli anni Settanta e Ottanta. Non mancheranno duetti tra i bambini e i ragazzi più grandi.
Tra gli appuntamenti che vedranno, invece, protagonista il tenore abruzzese c’è il Premio Braille, in onda il 27 dicembre su Rai1.

lunedì 10 dicembre 2018

Giorninfiniti Pooh Tribute in concerto ad Atri il 14 dicembre

Una band composta da musicisti e cantanti che provengono da esperienze artistiche differenti, per dar voce a un particolare progetto legato alla musica dei Pooh. E’ Giorninfiniti, la tribute band abruzzese dei Pooh, che il 14 dicembre si esibirà al Teatro comunale di Atri in una serata davvero speciale.
La formazione, capitanata da Gianluca Di Febo, si esibirà con l’Ensemble Orchestra di Nigro Spettacoli nello show “Un po’ del nostro tempo migliore”.
L’appuntamento è fissato alle ore 21. I biglietti hanno un costo di 15 euro e sono acquistabili su circuito CiaoTickets.
“La scelta di fare un concerto con orchestra in un teatro antico ha varie motivazioni. Intanto, il voler distinguersi dalle cover band tradizionali, che tendono sempre più a voler imitare in tutto e per tutto gli originali. E poi perché i Pooh hanno una produzione discografica vastissima; noi abbiamo deciso di soffermarci su un periodo troppo spesso dimenticato ma, senza ombra di dubbio, il più bello della loro carriera”, dichiara Gianluca Di Febo. “Parliamo degli anni che vanno dal ’73 al ’76, in cui la musica progressive imperversava in tutto il mondo. E i Pooh non fecero eccezione, registrarono dischi sul genere come "Parsifal", "Forse ancora poesia", "Un po’ del nostro tempo migliore" (che eseguiremo quasi del tutto) e "Poohlover". I giornali dell’epoca titolarono ‘Anche l’Italia ha i suoi Pink Floyd’ e ad ascoltare quei dischi possiamo dire che non si sbagliavano. Da qui la voglia di far conoscere al pubblico quella fetta di arte che i Pooh hanno tirato fuori”.
 L’ensemble sarà diretta dal maestro Marco Vignali. Lo spettacolo si articolerà in due parti.
“Nella prima parte eseguiremo i successi della band. Nella seconda, con l’orchestra, proporremo brani tratti dagli album prima citati”.
Con Di Febo (voce e piano), compongono la band: Mattia Pompei (batteria, chitarra e voce), Davide Giancristofaro (chitarra e voce), Pierluigi Di Cesare (basso e chitarra acustica), Fabrizio Palermo (tastiere e voce).

giovedì 6 dicembre 2018

Glass Spider in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo

Tornano finalmente dal vivo i Glass Spider per rendere omaggio a David Bowie: saranno in concerto allo Stammtish Tavern di Chieti Scalo domani 7 dicembre (inizio ore 22.30).
David Bowie è stato uno dei più importanti e influenti musicisti di sempre nel pop rock mondiale: amato dalla critica musicale, adorato dal pubblico e venerato dai suoi stessi colleghi per la sua camaleontica capacità di spaziare fra innumerevoli generi musicali e di reinventarsi musicalmente ad ogni sua uscita discografica. Bowie ha venduto oltre 150 milioni di copie.
La sua scomparsa a gennaio 2016 ha lasciato nello sconforto milioni di fan in tutto il mondo e lo ha consegnato per sempre alla leggenda come icona assoluta ed inimitabile.
“Blackstar” è il suo ultimo lavoro, uscito il giorno del suo sessantanovesimo compleanno, due prima della morte: un disco ancora una volta sorprendente, definito dall'autorevole sito musicale Rockol “ambizioso e spiazzante” proprio per le sue atmosfere quasi ostiche ma di gran fascino.
Il concerto dei Glass Spider allo Stammtisch Tavern sarà l’occasione per ripercorrere la lunga carriera del Duca Bianco attraverso le sue più belle canzoni.

venerdì 30 novembre 2018

L'ANGOLO DI PIERO | "Bohemian Rhapsody", lo straordinario biopic su Freddie Mercury e i Queen

“Bohemian Rhapsody”, un film che farà rimanere in me una scia infinita di emozioni.
Mi piace iniziare in questo modo questa mia recensione del biopic su Freddie Mercury e i Queen.
Un film consigliatissimo per tutti i fan della band inglese e gli amanti, una delle più grandi della storia del rock mondiale. La sala del cinema piena all'insolito orario delle 18.30 fa capire la febbrile attesa che si registrava nei confronti di un film che già in tutto il mondo ha registrato incassi record (circa 500 milioni di dollari) e l’accoglienza entusiastica del pubblico.
In Italia è uscito ieri, 29 novembre, ed io non ho saputo resistere: era troppa la curiosità di vedere come fosse questo “Bohemian Rhapsody” che ha avuto una pubblicità quasi senza precedenti in questi ultimi mesi. Che dire? Il film si rivela un piccolo grande capolavoro perché riesce a dare un’immagine piena di Freddie Mercury come artista, ma anche come uomo, fra eccessi e debolezze, e descrivere al meglio il suo status di frontman unico consegnato per sempre alla leggenda.
Da molti la sua è considerata a ragione la voce più bella della storia e su questo in pochi potrebbero obiettare.

giovedì 29 novembre 2018

The Cranberries Trib[e] in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo

La band The Cranberries Trib[e] sarà in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo il 30 novembre (inizio ore 22.30).
Sarà una serata in onore della indimenticabile leader dei Cranberries, Dolores O’ Riordan, scomparsa lo scorso gennaio.
I Cranberries hanno avuto un grandissimo successo negli anni ’90 grazie a brani diventati poi nel tempo degli autentici classici del rock mondiale, su tutti “Zombie”, ed hanno venduto oltre 40 milioni di dischi in tutto il mondo. Scioltisi nel 2003, tornati insieme a fine 2009 prima con un “Reunion Tour”e poi un disco di grande successo uscito nel 2012, “Roses”, hanno pubblicato lo scorso anno uno straordinario album “Something Else” contenente dieci canzoni già edite riarrangiate in versione orchestrale - acustica e tre inediti. È di recente uscita la riedizione del loro primo lavoro discografico “Everybody Else Is Doing It, So Why Can't We?” in una versione box set che celebra i 25 anni dalla sua pubblicazione. La band ha annunciato per il prossimo anno “In the end” disco che sancirà il suo definitivo scioglimento: è l’ultimo lavoro al quale ha lavorato Dolores O’Riordan prima della sua scomparsa. La band The Cranberries Trib[e] ripercorrerà nel concerto dello Stammtisch Tavern l’intera carriera del gruppo irlandese. The Cranberries Trib[e] si formano per l’amore verso la musica dei Cranberries e soprattutto in onore di Dolores O’Riordan che purtroppo ci ha lasciato troppo presto.

venerdì 23 novembre 2018

"Dove volano gli asini", il libro d’esordio di Federica Fusco: la presentazione a Pescara il 24 novembre

Si intitola "Dove volano gli asini" ed è l’entusiasmante esordio letterario di Federica Fusco, giornalista pescarese, vincitrice del Premio Polidoro con un articolo pubblicato sul Corriere.it, attualmente attiva come antenna abruzzese del quotidiano La Stampa, è stata per tre anni la referente culturale del Messaggero Abruzzo.
La prima presentazione è annunciata per sabato 24 novembre alle 18 allo Spazio Matta di via Gran Sasso, ingresso libero. Modera Antimo Amore (giornalista Rai della TGR Abruzzo).
È prevista anche la partecipazione dell’attrice Monica Ciarcelluti per le letture ad alta voce di alcuni passi del testo.
Come nasce questo libro? “Tutto parte da un viaggio di qualche anno fa - racconta l’autrice - in Africa, dove ero tornata con Angelo Rosato e la sua Progetto Etiopia Onlus Lanciano. Ero coinvolta come ufficio stampa, per dare risalto all'apertura di una scuola costruita grazie ai fondi raccolti.
Una buona notizia! Alla fine dell’esperienza mi sono ritrovata con immagini, volti, sapori che non riuscivo a dimenticare. Ho lasciato decantare tutto, senza fretta. Di tanto in tanto mi sono messa a scrivere quello che ricordavo ed un bel giorno, con grande sorpresa, mi sono accorta che stava venendo fuori un libro, un libro di narrativa”.

Maroon 5 Celebration in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo

Il 24 novembre i Maroon 5 Celebration saranno in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo (inizio ore 22.30).
L'innovativo progetto Maroon 5 Celebration nasce per dare vita ad una band accattivante e dinamica che mira all'Europa ed oltre.
Due ore di spettacolo realizzate attraverso la scelta dei più grandi successi appartenenti ad un gruppo tra i più conosciuti e attuali del pianeta che vanta la forza di far divertire, cantare e ballare diverse generazioni in tutto il mondo.
I Maroon 5 si formarono nel 1994 e negli anni sono diventati una delle realtà più importanti del pop rock mondiale. Tanti i loro successi che hanno conquistato la testa delle classifiche in ogni parte del globo: This love, She will be loved, Moves like Jagger, Payphone, What Lovers Do, Wait e Girls like you per citarne alcuni. Il loro ultimo album Red Pill Blues è stato l’ennesimo campione di vendite della loro carriera.
I Maroon 5 Celebration sono pronti a far ballare e divertire il pubblico dello Stammtisch Tavern con le canzoni della band di Adam Levine. La line-up dei Maroon 5 Celebration comprende: Aldo Sabatini (voce), Marco Cipriani (chitarre voce e programmazioni), Paolo Catone (tastiere), Silvio Catone (basso), Fabrizio Di Gregorio (batteria).

Info e prenotazioni: 0871. 577171 – 342.0704408 (anche whatsapp)

giovedì 22 novembre 2018

Seconda edizione di Sinestetica, concorso nazionale di poesia: pubblicato il bando di partecipazione

Il Comune di Pescara e l'Associazione Mira sono lieti di annunciare il lancio della seconda edizione di Sinestetica, concorso nazionale per poesia inedita e videopoesia ideato e diretto da Luigi Colagreco con l'intento di promuovere una visione interdisciplinare e intermediale del linguaggio poetico in rapporto ai nuovi media. Oltre ad essere rivolto ad autori senza limite d'età e di qualsiasi nazionalità (che possono partecipare con opere scritte in italiano), il concorso è aperto agli studenti delle scuole secondarie di I° e di II° grado. La scadenza del bando è fissata al 31 gennaio 2019 (alla mezzanotte). Per partecipare è necessario inviare le opere e tutta la documentazione richiesta all’indirizzo email concorsosinestetica@gmail.com (faranno fede orario e data dell’invio della posta elettronica). Info, bando e regolamento sono disponibili su www.concorsosinestetica.it.
Due le giurie di cui si avvale Sinestetica: una per la poesia inedita e una per la videopoesia, entrambe presiedute da Loretto Rafanelli, poeta, scrittore, saggista ed editore italiano.
Anche i giurati saranno autori e studiosi nel campo della letteratura, della videoarte e della digital performance. La premiazione dei vincitori e altre attività si svolgeranno al museo Vittoria Colonna di Pescara (in via Gramsci) in occasione della Giornata mondiale della poesia, il 21 marzo, e il giorno seguente, il 22. Nel corso della prima giornata un poeta di fama internazionale, scelto dal comitato organizzatore e dal presidente di giuria, sarà insignito del Premio di Poesia “Città di Pescara – Sinestetica 2019”, riconoscimento che nella scorsa edizione è stato attribuito a Valerio Magrelli, poeta, traduttore, docente universitario e personalità di spicco della cultura italiana.

Private Investigators in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo

Il 23 novembre i Private Investigators, tribute band dei Dire Straits, saranno in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo (inizio ore 22.30).

“Lo Stammtisch Tavern è il locale perfetto in cui portare questa musica! - dichiara il gruppo - È sempre un piacere esibirci davanti a un pubblico numeroso e caloroso”.

Info e prenotazioni: 0871. 577171 – 342.0704408 (anche whatsapp).

venerdì 16 novembre 2018

REMinisce in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo

I REMinisce R.E.M. tribute band rinascono a nuova vita con l’arrivo di un carismatico frontman e, dopo anni di silenzio, tornano con grande entusiasmo al loro pubblico.
Per questo loro comeback hanno scelto il palco dello Stammtisch Tavern dove si esibiranno sabato 17 novembre aprendo il loro Winter Tour (inizio del concerto ore 22.30).
I REMinisce nascono come tributo ai R.E.M. nella primavera del 2012, pochi mesi dopo lo scioglimento della band di Athens seguito all’uscita del loro ultimo album “Collapse into now”.
L’impulso parte da Marco Angelucci (chitarra e voce del nascente gruppo), al quale si aggiungono prima Vincenzo Bozzi (basso e cori) e poco dopo Pier Giorgio Verrigni (chitarra e cori).
Marco, Vincenzo e Piergiorgio costituiscono il nucleo a partire dal quale, con l’alternarsi alla batteria di diversi elementi, si snoda inizialmente l’attività live dei REMinisce, in questa fase più vicini alle sonorità post-punk. Nel 2015 si aggiunge Andrea Iachini alla tastiera e continua l’attività live, ampliando il repertorio e la gamma sonora in modo da rappresentare al meglio l’evoluzione stilistica dei quattro di Athens. La ricerca di una proposta musicale il più possibile vicina ad una performance alla Michael Stipe e il desiderio di diventare un punto di riferimento nel centro-sud italiano per le tribute dei R.E.M. spingono i REMinisce a cercare un vero e proprio frontman che trovano, nella primavera del 2018, in Gianluca Del Forno. La formazione si completa con l’ingresso alla batteria di Umberto Origlia, musicista versatile e di grande esperienza.
A proposito della serata allo Stammtisch Tavern, Vincenzo Bozzi, bassista del gruppo, dichiara:
“E’ stato un onore ricevere la chiamata da parte di Marco De Rosa, manager e deus ex machina dello Stammtisch. Siamo tutti entusiasti di esibirci in questo bel locale, tra i più importanti della nostra zona per la musica live. Vi aspettiamo numerosi per far rivivere la musica di una band iconica nel suo genere!”.
La line-up attuale dei REMinisce comprende: Gianluca Del Forno (Voce), Vincenzo Bozzi (Basso e Cori), Piergiorgio Verrigni (Chitarra e Cori), Marco Angelucci (Chitarra e Cori), Umberto Origlia (Batteria) e Andrea Iachini (Tastiera).

Info e prenotazioni: 0871. 577171 – 342.0704408 (anche whatsapp)

mercoledì 14 novembre 2018

Alix Anthony in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo

Grande attesa per il concerto che Alix Anthony terrà giovedì 15 novembre allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo (inizio ore 22.00).
Alix Anthony, artista newyorkese trasferitosi a Londra ormai da molti anni, è uno dei performer più accreditati in Europa. Ha all’attivo vari tour in USA, Canada, Hong Kong, Belgio, Olanda, Francia e Dubai. Tanti e diversi i grandi della musica che hanno voluto la chitarra versatile di Alix Anthony tra cui alcune fra le leggende della musica, la James Brown Band e Larry Graham.
Alix Anthony ha uno stile frizzante che spazia fra Blues, R&B e brani originali. Allo Stammtisch Tavern Alix Anthony si esibirà in trio.
Questa la line-up: Alix Anthony: Voice & Guitar Jacopo Coretti: Drums Francesco Zucchi: Bass Appuntamento allo Stammtisch Tavern per toccare con mano la grandezza di un musicista unico.


Info e prenotazioni: 0871. 577171 – 342.0704408 (anche whatsapp)

venerdì 9 novembre 2018

Oronero in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo

Il 10 novembre gli Oronero, Tribute Band di Giorgia, saranno in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo (inizio ore 22.00). Oronero è il nome della prima vera Tribute Band della zona abruzzese dedicata alla cantante Giorgia. La band, composta da cinque elementi che vantano esperienza ventennale nell'ambito musicale, nasce dall'idea di Fabrizio Paolemilio, chitarrista e di Antonello Palumbo, tastierista, con lo scopo di rendere omaggio a una delle più grandi voci del panorama musicale pop italiano e internazionale, una sfida che tutti nella band hanno affrontato con determinazione e forza di volontà. Il live degli Oronero ripercorre la storia della lunga e fantastica carriera della grandissima Giorgia, dai primi successi a Sanremo fino alle hit più radiofoniche del momento.
Giorgia nell'arco della sua lunga carriera vanta collaborazioni eccezionali con altri grandissimi musicisti di fama mondiale. Con la sua voce soul e R&B, potente ed emozionante, graffiante e diretta e tecnicamente perfetta, emoziona e fa sognare il suo pubblico da oltre 20 anni.
Così gli Oronero presentano il concerto del 10 novembre:
“Siamo molto contenti di poterci esibire allo Stammtisch Tavern che da sempre ospita grandi band sul proprio palco e ha contribuito alla notorietà di tanti musicisti del panorama musicale abruzzese. Siamo molto onorati e allo stesso tempo molto emozionati perché sappiamo che lo Stammtisch garantisce al proprio pubblico uno standard di qualità molto alto e non vogliamo essere da meno. Sabato sera ci divertiremo a cantare insieme a tutti voi”.
Il live degli Oronero sarà anche l’occasione per festeggiare la prossima uscita del nuovo album di Giorgia, “Pop Heart”, il suo primo di cover, che sarà sul mercato il 16 novembre ed è stato anticipato dal singolo “Le tasche piene di sassi” di Jovanotti.
La line-up degli Oronero comprende: Germana Ricotti (Voce), Fabrizio Paolemilio (Chitarra), Antonello Palumbo (Tastiere), Flavio Delli Colli (Basso), Stefano Toscano (Batteria).

Info e prenotazioni: 0871. 577171 – 342.0704408 (anche whatsapp)

giovedì 8 novembre 2018

Lauralive Pausini Coverband in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo

Il “Fatti Sentire World Tour” è appena terminato … È stato un viaggio pazzesco!
Laura Pausini è una donna mamma artista strepitosa e i Pausiniani non ci stancherebbero mai di cantare le sue canzoni. Hanno ancora voglia di "Farsi Sentire” .
Pausiniani siete pronti? Ecco l’occasione giusta! I Lauralive Pausini Coverband vi aspettano venerdì 9 novembre sul palco storico dello Stammtisch Tavern di Chieti Scalo per regalarvi una serata “incancellabile” (inizio ore 21.30).
L'idea del progetto Lauralive Pausini Coverband nasce tra i banchi di scuola. Era il 2005 quando Nunzia Petrillo inizia a parlare con i suoi cari amici Alfonso Salvati e Walter Manieri di questo progetto di rendere omaggio alla Regina del Pop Italiano, ma solo diversi anni dopo riesce a dare vita al suo sogno. Era il 10 Maggio 2010 quando per la prima volta il sogno diventò realtà: è da allora che, timidamente, questo piccolo ed umile, ma ambizioso progetto prese realmente vita.
Numerosi sono stati i musicisti che ne hanno fatto parte arricchendolo di esperienza e di grande professionalità. Lo scopo di tutto questo è in primis di rendere un omaggio ad una donna, mamma e Artista a dir poco eccezionale. Dal 1993 ad oggi è diventata la Donna dei Record in assoluto in Italia, la cantante italiana più nota al mondo e renderle omaggio nel migliore modo possibile è sicuramente motivo di orgoglio.
"Salire sul palco del mitico Stammtish Tavern è sempre un onore – spiega Nunzia Petrillo - ogni anno cerco di migliorare il live sempre di più curando ogni minimo dettaglio dalla scelta della scaletta all'outfit migliore. Provo a portare sul palco con umiltà e passione tutto ciò che Laura rappresenta per noi Pausiniani. Venerdì 9 Novembre presso lo Stammtish sarà un evento nuovo ricco di emozioni e colpi di scena assicuriamo a tutti i Pausiniani e non un vero e proprio show coinvolgente con la speranza di rendere la serata "Incancellabile"".
La Line-up attuale dei Lauralive Pausini Coverband comprende: Nunzia Petrillo (voce), Alfonso Salvati (chitarra e cori, direttore artistico), Matteo Ciavattella (voce, pianoforte e chitarra acustica), Simone Di Tommaso (batteria). 

Info e prenotazioni: 0871. 577171 – 342.0704408 (anche whatsapp

mercoledì 7 novembre 2018

Torna la Fiera del Disco a Pescara il 10 e 11 novembre

L'ascesa del vinile si sta dimostrando sempre più inarrestabile, nello scorso 2017 le statistiche hanno confermato come il mercato del vinile abbia generato più utenti di colossi dei supporti musicali digitali quali Spotify e Youtube. La tendenza che ha ripreso a correre da alcuni anni non conosce battute d'arresto né tantomeno crisi e si è anzi rivelata essere un ampio mondo articolato in ogni sua sfaccettatura, o lato se si vuole rimanere in tema; comprende persone di qualsiasi provenienza, età e stile di vita le quali nutrono la comune passione per ciò che si può ascoltare con una qualità senza precedenti: il vinile. Anche Ernyaldisko è da sempre stata travolta da tale passione e di conseguenza da anni ormai porta in giro per tutta Italia le Fiere del Disco CD e Vinile riunendo i migliori espositori, provenienti da Italia ed estero ed un pubblico sempre crescente ed eterogeneo affamato di note musicali che si susseguono giro dopo giro.
Tutto questo perché lo staff è in prima persona composto da coloro che credono nel vinile, ne conoscono i pregi e soprattutto sanno molto bene che non si tratta di moda o simili, da Ernyaldisko si respira musica a 360° ogni giorno dell'anno.
L'Abruzzo è una meta estremamente accattivante e molto aperta alle novità: ricca di storia, immersa in panorami conosciuti in tutto il mondo, con una tradizione culinaria celebre ovunque e la sua popolazione si è da sempre rivelata incline ad ogni tipo di iniziativa, soprattutto da parte dei giovani sempre troppo criticati da menti aliene a ciò che succede veramente nella realtà, le quali pensano che siano una simbiosi delle piattaforme digitali, nulla di più sbagliato.

Alix Anthony in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo

Giovedì 8 novembre appuntamento con la grande musica allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo: arriva il chitarrista Alix Anthony (inizio ore 22.00). Alix Anthony, artista newyorkese trasferitosi a Londra ormai da molti anni, è uno dei performer più accreditati in Europa.
Ha all’attivo vari tour in USA, Canada, Hong Kong, Belgio, Olanda, Francia e Dubai. Tanti e diversi i grandi della musica che hanno voluto la chitarra versatile di Alix Anthony tra cui alcune fra le leggende della musica, la James Brown Band e Larry Graham.
Alix Anthony ha uno stile frizzante che spazia fra Blues, R&B e brani originali.
Allo Stammtisch Tavern Alix Anthony si esibirà in trio.
Questa la line-up:
 Alix Anthony: Voice & Guitar
Jacopo Coretti: Drums
Francesco Zucchi: Bass

Appuntamento allo Stammtisch Tavern per toccare con mano la grandezza di un musicista unico.

Info e prenotazioni: 0871. 577171 – 342.0704408 (anche whatsapp)

venerdì 2 novembre 2018

Fresh Fighters in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo

Oggi 2 novembre serata nel segno del grande rock allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo: arrivano i Fresh Fighters, la Tribute Band dei Foo Fighters (inizio ore 22.30).
I Foo Fighters, fondati nel 1994 dall’ex batterista dei Nirvana Dave Grohl, sono uno dei gruppi rock più popolari al mondo. L’ultimo loro lavoro discografico, “Concrete and Gold”, uscito lo scorso anno, ha visto la partecipazione di grandi nomi della musica mondiale quali Paul McCartney, Justin Timberlake e Shawn Stockman dei Boyz II Men. Il disco ha scalato le classifiche conquistando il numero uno nel Regno Unito, Stati Uniti e in tanti altri paesi.
Ci vuole dunque sempre un po’ di musica dei Foo Fighters! I Fresh Fighters sono una nuova Tribute Band che reinterpreta a suon di schitarrate le più celebri canzoni del gruppo di Dave Grohl.
La line-up del gruppo comprende Davide Cancelli (drums), Giacomo Pasquali (guitar), Piergustavo De Francesco (vox and guitar), Gianni Vespasiani (guitar), Massimiliano Marchegiani (bass). “Facciamo un po’ di casino! Venite preparati perche sarà una serata speciale! Diamo il bentornato al nostro chitarrista Jack che e’ stato in tour europeo per più di un mese e glielo daremo al nostro modo … Vietato dunque mancare al nostro concerto allo Stammtisch Tavern!”. 

Info e prenotazioni: 0871. 577171 – 342.0704408 (anche whatsapp)

giovedì 1 novembre 2018

Un ottimo Chieti batte 3-0 il Paterno all'Angelini

Il Chieti gioca una partita tatticamente perfetta e batte il Paterno all’Angelini.
Dimenticata in fretta la brutta sconfitta con la Torrese, i neroverdi mettono sotto gli avversari nonostante le pesanti assenze di Delgado e Miccichè.
Il tecnico Lucarelli deve fare di necessità virtù e manda in campo una formazione quasi obbligata: i fatti gli danno però ragione alla fine visto che durante i novanta minuti i suoi ragazzi impongono costantemente il gioco schiacciando gli avversari nella loro metà campo senza che questi riescano poi mai a rendersi veramente pericolosi. Da segnalare il ritorno in attacco di Rodia.
Il Paterno, come detto, costruisce ben poco in fase d'attacco e non impensierisce mai concretamente Salvatore che vive così una giornata di relativa tranquillità. Alla fine dunque risultato giusto per i valori visti in campo.

I Come Ci Pare in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo

Oggi 1° novembre i Come ci Pare, Tris/buto a Fabi Silvestri e Gazzè, tornano live a Chieti Scalo nello scenario unico dello Stammtisch Tavern (inizio ore 22.00).
I Come ci Pare presentano così il loro concerto: "Siamo molto felici di tornare a suonare in un locale come lo Stammtisch che consideriamo uno dei migliori live club abruzzesi, nonché quasi una seconda casa. Sappiamo che tantissimi estimatori di Silvestri, Gazzè e Fabi della zona volevano di nuovo vederci suonare e siamo sicuri di aver scelto la location più adatta per questo nostro ritorno.
Le aspettative sono ancora una volta molto alte, ma questo ci dà tanta carica per fare del nostro meglio. Siamo liberi ed incoscienti quindi possiamo fare serenamente … Come Ci Pare!".
I Come ci Pare nascono a fine 2017 dall'idea di Simone Flammini di tributare quelli che considera i migliori cantautori italiani della nostra generazione, Daniele Silvestri, Max Gazzè e Niccolò Fabi.

mercoledì 31 ottobre 2018

Stefano D'Orazio presenta "Non mi sposerò mai!" al The Hostel di Chieti Scalo il 3 novembre

Stefano D'Orazio presenterà il suo nuovo libro "Non mi sposerò mai!" al The Hostel di Chieti Scalo (Viale Unità d’Italia, 551) sabato 3 novembre. Sarà una lunga serata che comincerà dalle 19:30 con la presentazione del libro per poi proseguire con la cena e firmacopie.
La presentazione del libro sarà seguita dal concerto degli Opera Seconda, Tribute Band dei Pooh selezionata da Red Canzian per il Pooh Tribute Band Project, che chiuderà il tour 2018 salutando il proprio pubblico e coronando un tour ricco di soddisfazioni che ha toccato diverse località del centro sud Italia. Sarà solo un arrivederci in vista del tour 2019 durante il quale la band festeggerà i primi dieci anni di attività con uno spettacolo completamente rinnovato nella scenografia e nel repertorio. Modererà l’incontro il giornalista Piero Vittoria. L’evento è organizzato da The Hostel & Opera Seconda in collaborazione con Music Force, Città della Musica e Principi Strumenti Musicali.
Il libro 'Non mi sposerò mai! ovvero Come organizzare il matrimonio perfetto senza avere alcuna voglia di sposarsi', edito da Baldini+Castoldi, uscito lo scorso 20 settembre, continua ad avere un grande successo e va in ristampa per la terza edizione, un testo esilarante in cui Stefano racconta come ha affrontato tutti i preparativi per arrivare al fatidico giorno del sì.

I Rammstag in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo

31 Ottobre, Halloween: Demoni, Spettri e Fate Nere danzeranno nelle vostre orecchie evocati dal clangore del panzer Rammstag, che torna a marciare alla volta dello Stammtisch Tavern di Chieti Scalo - il pub più teutonico d'Abruzzo - per farvi scatenare con gli inni dei maestri Rammstein. La Tribute Band del gruppo alfiere dell’industrial metal tedesco si esibirà in uno show al fulmicotone che non mancherà di incendiare l’atmosfera della notte di Halloween. I Rammstein si sono formati nel 1993: sei album in studio, tre live e una raccolta, milioni di dischi venduti in tutto il mondo, il loro genere è stato definito dal tastierista della band “Tanz Metal” ed è unico al mondo.
Look e scenografie pazzesche sono grandi protagonisti dei loro infuocati concerti. Sono attualmente al lavoro sul nuovo album che dovrebbe verosimilmente uscire nel 2019.
I Rammstag, Tribute Band abruzzese, si sono costruiti negli anni una solida reputazione grazie a show nei quali riproducono fedelmente le atmosfere esplosive dei live dei Rammstein.
 “Come di consueto arriva puntuale la data più teutonica d’Abruzzo! La miscela tra noi Rammstag e lo Stammtisch Tavern del buon Marco può avere un solo risultato: concerto esplosivo! Nella notte dei demoni e streghe indicheremo la via a colpi di fuoco e fiamme. Parola dei Rammstag!”
La line-up dei Rammstag comprende: Ben Spinazzola (vox), Claudio Consorte (guitar), Claudio Mariani (guitar), Claudio Cannata (keyboards), Francesco Savino (drums), Alessandro Coletti (bass). 

Info e prenotazioni: 0871. 577171 – 342.0704408 (anche whatsapp)

venerdì 26 ottobre 2018

L'ANGOLO DI PIERO | Gli Spandau Ballet conquistano Roma con il nuovo cantante Ross William Wild

Alla vigilia di questo nuovo tour erano tante le incognite per gli Spandau Ballet, di nuovo orfani del loro frontman e cantante Tony Hadley andato via lo scorso anno per concentrarsi sulla sua carriera solista. La scelta della band di continuare con un nuovo arrivo alla voce, Ross William Wild, si è rivelata decisamente azzeccata: il grandissimo successo riscosso dal passaggio italiano del gruppo icona degli Anni ’80 ne è la prova con tre date che hanno registrato un ottimo riscontro di presenze. Abbiamo assistito a quella del 24 ottobre all'Atlantico di Roma.
Oggi gli Spandau Ballet sul palco sono pura energia: guardano con orgoglio al loro passato e ne viene fuori uno show compatto e ben strutturato nel quale la parte da leone la fa proprio Ross: ottima presenza scenica, carisma decisamente marcato, il giovane singer ha da subito conquistato tutti i fan della band inglese caricandosi sul groppone un’eredità decisamente pesante, ma facendolo con scioltezza e tranquillità senza voler cercare di emulare un mito comunque inarrivabile.
Ross si muove tanto, corre da una parte all'altra dello stage, sorride, istiga la folla come un navigato frontman suscitando nel pubblico dell’Atlantico sin dai primi minuti dello show un incredibile entusiasmo. Come suonano gli "Spands" dal vivo ora? Meglio che mai! Gary Kemp è sempre più leader e dispensa note con la sua chitarra in maniera magistrale, il fratello Martin al basso è preciso e puntuale ed è acclamato dalla folla a gran voce, Steve Norman è un fantastico polistrumentista che trascina tutti con il suo sax, le percussioni e la chitarra, John Keeble picchia alla grande sulla batteria.

sabato 20 ottobre 2018

"PFM canta De André - Anniversary" a Pescara il 4 aprile 2019

Pfm in concerto a Pescara ancora una volta con l'omaggio a Fabrizio De Andrè.

Per rinnovare l’abbraccio tra il rock e la poesia, alla scaletta originale saranno aggiunti anche brani tratti da “La buona Novella”.

Appuntamento, organizzato da Alhena Entertainment e Ventidieci, giovedì 4 aprile 2019 al Teatro Massimo.

venerdì 19 ottobre 2018

I Dust N' Roses in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo

Il 20 ottobre i Dust N' Roses tornano in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo: (inizio ore 22).

I Dust N' Roses così presentano l’attesissima serata: “È il nostro grande ritorno live per la prima data del tour invernale”.

Info e prenotazioni: 0871. 577171 – 342.0704408 (anche whatsapp)

giovedì 18 ottobre 2018

Momma Son in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo

Il 19 ottobre appuntamento con il grande rock allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo: torna in concerto la più scatenata Tribute Band dei Pearl Jam, i Momma Son.
Sarà una serata imperdibile dedicata alla musica del gruppo di Eddie Vedder (inizio ore 22.00).
“È sempre bello tornare a suonare a casa!”: così i Momma Son presentano una serata che non mancherà di appassionare gli amanti del buon sano rock.
Il progetto Momma Son nasce, come sempre accade in questi casi, dall'entusiasmo di cinque ragazzi abruzzesi nell'onorare la mitica band di Seattle: i Pearl Jam. Per chi non conoscesse il retroscena, il nome della Tribute Band è un omaggio alla demotape (MommaSon) che Jeff Ament e Stone Gossard (bassista e chitarrista futuri dei Pearl Jam) inviarono ad un allora sconosciuto benzinaio di Chicago con la passione della musica, Eddie Vedder (da questa demo presero vita capolavori come Footsteps, Alive e Once). Oltre che essere fan, i cinque ragazzi oltretutto hanno avuto un passato in altri gruppi tributo della band di Seattle: è così che Iacopo Dell’Osa (basso) e Pierguido Lo Priore (chitarra), già insieme come amici d’infanzia e componenti della precedente Tribute Band, decisero di rifondare il gruppo. Così, nell’autunno 2013, al progetto si sono uniti Riccardo Renzetti (chitarra), Francesco Di Giovanni (batteria) e Piergustavo De Francesco (voce e chitarra).
Dopo un primo periodo di studio e fondamentali prove in sala, il gruppo è pronto per esibirsi dal vivo…giusto slancio per proporre il repertorio Pearl Jam sia in chiave elettrica che acustica nei vari locali d’Abruzzo e zone limitrofe. Se c’è una cosa imparata finora, è che i Pearl Jam non vanno solo “suonati”…i Pearl Jam bisogna soprattutto viverli. Questo si può capire (e i veri fan lo sanno) dalla varietà delle setlist che portano in ogni tour (repertorio ventennale permettendo) cambiando così in ogni concerto la loro esibizione. Questa è la “benzina” dei Momma Son ogni volta che provano e si esibiscono: la consapevolezza di avere un repertorio da omaggiare così ampio da poter spaziare di serata in serata, proponendo sempre qualche novità a chi ama come loro il gruppo statunitense.
I Momma Son sono: Piergustavo De Francesco (voce e chitarra), Sergio Di Cintio (basso), Francesco Di Giovanni (batteria), Pierguido Lo Priore (chitarra), Riccardo Renzetti (chitarra).

Info e prenotazioni: 0871. 577171 – 342.0704408 (anche whatsapp)

venerdì 12 ottobre 2018

DeMode in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo

Il 13 ottobre tornano in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo i DeMode Live Tribute Depeche Mode che ripercorreranno la carriera della leggendaria band inglese (inizio ore 22.30). Per i DeMode la parola comune denominatore è “Devozione”.
La passione per i Depeche Mode unisce Marco Giraldi, Alex Moscone, Christian Disma e Fabio Colantoni in un progetto accurato e fedele al mood della pioneristica band britannica.
Il pathos dei loro live show è il denominatore costante nella band che, in dieci anni di background sul territorio italiano, ha affinato ancora di più le proprie qualità per essere il più fedele possibile e non tradire nessuna aspettativa dei fan più esigenti dei Depeche Mode.
I DeMode sono una delle rare Tribute Band nella quale è possibile ascoltare le due voci dei Depeche Mode, Dave Gahan e Martin Gore rispettivamente interpretate da Marco Giraldi e Alex Moscone. Accuratezza e autenticità e perfezione sono un segno distintivo del progetto con la band che impiega quanti più autentici sintetizzatori e sampler vintage per ricreare i suoni classici e ampiamente vari della discografia dei Depeche Mode, dagli esordi di “Speak and Spell” fino all’ultimo album “Spirit”, sviscerando la parte più intima , più cupa e dark del quartetto di Basildon: in un live dei DeMode si potrà rivivere un imperdibile spettacolo fatto di “Fede e Devozione”.
Così la band presenta il concerto: “I DeMode faranno immergere il pubblico dello Stammtisch nel puro sound dei Depeche Mode dagli anni '80 ad oggi con tutta la carica e l'energia di una vera e propria Depeche Mode Night”. 
I DeMode sono: Marco Giraldi: lead vocal Alex Moscone: guitar - synths - backing vocals - studio engineer Christian Disma: synths – workstation – bass station Fabio Colantoni: drums. 

Info e prenotazioni: 0871. 577171 – 342.0704408 (anche whatsapp)

giovedì 11 ottobre 2018

Tre punti all’esordio per Mister Lucarelli sulla panchina del Chieti: 3-0 all’Amiternina

Un Chieti bello e concreto griffa la prima di Mister Lucarelli sulla panchina neroverde con un 3-0 su una buona Amiternina Scoppito all’Angelini.
Il nuovo allenatore nel post partita parlerà di una vittoria del gruppo facendo notare di non aver avuto la bacchetta magica in soli due giorni, ma è apparso a tutti lampante che qualcosa sia cambiato a livello mentale nei giocatori che hanno affrontato il match con grinta e concentrazione costante sbagliando veramente poco e giocando un calcio semplice e bello da vedere dagli spalti.
Due gol di Miccichè e uno strepitoso dello spagnolo Tato hanno scacciato in solo colpo le delusioni degli ultimi tempi e le due recenti sconfitte consecutive.
In classifica i neroverdi salgono ora a 12 punti a 7 dalla capolista Sambuceto che ha pareggiato con la Torrese. Piedi per terra: è questo ora l’imperativo per la squadra teatina, ma è anche chiaro che dopo questa vittoria i tifosi si attendono una svolta che possa rapidamente a risalire la china.

venerdì 5 ottobre 2018

I Kom aprono il "Grazie Vasco Tour" invernale allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo

Domani 6 ottobre Kom live allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo (inizio ore 22.30).

Il concerto allo Stammtisch Tavern sarà una serata “Open Arena” (posti in piedi per il concerto) e con soli 100 posti per la cena.

Questo il link dove è possibile visualizzare il video di "Grazie Vasco", singolo inedito dei Kom:
https://www.youtube.com/watch?v=loxSLM1Ri4M&feature=youtu.be

Info e prenotazioni cena: 0871. 577171 – 342.0704408 (anche whatsapp)

martedì 25 settembre 2018

L'ANGOLO DI PIERO | “Love and Peace”: l’album congiunto dei due rivali di una vita, Shapiro e Vandelli

Shel Shapiro e Maurizio Vandelli uniscono le forze e tirano fuori dal cilindro uno dei dischi più belli degli ultimi anni.
I puristi e amanti del beat e rock anni’60 potrebbero forse storcere il naso di fronte ad un’operazione come questa nella quale brani che hanno fatto la storia di quell'irripetibile periodo sono stati stravolti e rinnovati completamente con sonorità moderne ed accattivanti, ma è proprio questo il bello di “Love and Peace”, uscito lo scorso 21 settembre.
Le canzoni assumono un volto totalmente diverso da quelle originali mostrando che il tempo non è passato per nulla, anzi!
Sono ancora di un’incredibile attualità sia nei testi che appunto in questa veste modellata su ritmiche più adatte ai giorni nostri.
Si sente il sapiente lavoro del produttore Diego Calvetti che insieme ai due grandi interpreti Shapiro e Vandelli è andato oltre l’immaginabile: toccare degli autentici capolavori a volte può essere decisamente rischioso, ma in questo caso l’iniziale effetto shock-sorpresa lascia spazio ad un ascolto molto piacevole di un album che stupisce per la sua bellezza.

Successo per la sedicesima edizione di "Days of Percussion"

Terminano con successo le Giornate della Percussione.
Il Serena Majestic di Montesilvano ha ospitato per sei giorni la sedicesima edizione del Festival e Concorso internazionale.
In città sono arrivati 130 concorrenti provenienti da 30 Paesi di tutto il mondo e artisti di fama internazionale, che ogni sera si sono esibiti in apprezzati concerti.
Tra i live più applauditi c’è stato quello dell’Italy Percussion Ensemble, che ha eseguito in prima mondiale la “Symphony of the Other World”, con musica di Claudio Santangelo.
La kermesse, organizzata dall'associazione culturale Italy PAS, con la direzione artistica dei maestri Antonio e Claudio Santangelo, si è chiusa con il concerto dei concorrenti che si sono imposti nelle diverse categorie delle sezioni Marimba, Vibrafono, Timpani e Tamburo.
Questi i vincitori del concorso internazionale: Tymon K. Janusiewicz (Polonia, 1 premio assoluto, Sez. Vibrafono - Cat. A); Csombor Kerek (Ungheria, 1 premio, Sez. Tamburo - Cat. A); Natsuko Ozaki (Giappone, primo premio assoluto, Sez. Marimba - Cat. A); Rosset Youri (Svizzera, primo premio, Sez. Tamburo - Cat. B); Wei-Hsin Huang (Taiwan, primo premio, Sez. Marimba - Cat. B); Ririko Sakaguchi (Giappone, primo premio assoluto, Sez. Marimba - Cat. B); Levente Tòth (Ungheria, primo premio, Sez. Timpani - Cat. B); Latipov Allaiar (Russia, primo premio, Sez. Vibrafono - Cat. B); Tomomi Nozaki (Giappone, primo premio, Sez. Timpani - Cat. C); Yukari Yagi (Giappone, primo premio, Sez. Marimba - Cat. C).

mercoledì 19 settembre 2018

"Parole in musica" Premio Letterario Valerio Negrini rinviato al 2019

Alhena Entertainment e l’Associazione Opera Seconda comunicano che “Parole in Musica” Premio Letterario Valerio Negrini, previsto per lo scorso aprile e poi rinviato ad ottobre, deve essere ulteriormente posticipato al prossimo anno.
Sono state riscontrate notevoli difficoltà con gli Enti Locali ai quali l’Organizzazione si è rivolta per la realizzazione dello stesso e si confida dunque di riuscire ad organizzare la prima edizione del Premio nel 2019. Si invita quanti hanno trasmesso le loro opere a comunicare all'Organizzazione se intendono annullare la loro partecipazione e, di conseguenza, svincolare le loro poesie.
Con l’occasione si intende comunicare che:
1) Le opere che sono state già recapitate agli organizzatori non sono state divulgate a qualsivoglia soggetto, anche perché non si è costituita la giuria né è stato messo in moto alcun organo della manifestazione;
2) Chi volesse annullare la propria adesione può comunicarlo all’indirizzo e-mail info@premionegrini.it e, conseguentemente, il documento trasmesso (sia via e-mail che via tradizionale) verrà distrutto dall'organizzazione;
3) Daremo pronta comunicazione nel caso sia avviata l’edizione 2019 a quanti non revocheranno la propria partecipazione al Premio.
Gli organizzatori vogliono inoltre ringraziare vivamente Dodi Battaglia per la sua adesione al progetto precisando che l’artista non ha alcun coinvolgimento con gli aspetti organizzativi e non ha preso visione di nessuna delle opere presentate.
Il valore del Poeta Negrini troverà certamente la sua giusta e doverosa celebrazione e, con l’occasione, l’organizzazione abbraccia affettuosamente quanti lo hanno già radicato nel cuore e nella mente.

lunedì 17 settembre 2018

Montesilvano capitale delle Percussioni dal 18 al 23 settembre: attesi musicisti da tutto il mondo

Il Serena Majestic di Montesilvano torna a trasformarsi in Università della Musica.
Dal 18 al 23 settembre l’hotel ospiterà quello che ormai è diventato un appuntamento fisso per la città: il Festival e Concorso internazionale Days of Percussion.
La kermesse, alla sua sedicesima edizione, è organizzata dall'associazione culturale Italy PAS, con la direzione artistica dei maestri Antonio e Claudio Santangelo.
“Sarà un’edizione speciale”, annuncia Antonio Santangelo, “perché l’evento è inserito nel calendario italiano dell’Anno Europeo del patrimonio culturale 2018. La cultura è la forza di un popolo: nel nostro caso, un popolo di appassionati di questi meravigliosi strumenti”.
Il concorso si articola in cinque categorie: vibrafono, marimba, tamburo, timpani, composizione.
A Montesilvano arriveranno studenti da 30 Paesi di tutto il mondo, dall'Argentina all'Uzbekistan. Sono 130 i concorrenti che si sfideranno a colpi di bacchette.
Sono cinque le giurie, una per categoria, composte da celebri nomi dell’universo delle percussioni. Sei giorni molto intensi, quelli che artisti e concorrenti vivranno a Montesilvano.

“Energya” di Anna Di Donato e Rosa Anna Buonomo alla Feltrinelli di Pescara il 20 settembre

Sarà presentato giovedì 20 settembre alle ore 18 alla Feltrinelli di Pescara Energya.

L’incontro sarà moderato dalla giornalista Evelina Frisa.

Ingresso libero.

Opere a raggi ultravioletti: la pescarese Tina Bellini espone a Milano

Una particolare e suggestiva forma d’arte, basata sull'utilizzo della tecnologia a raggi UV.
Sono “Galassia”, “Genesis” e “Circle Cromatic”, le nuove opere di Tina Bellini.
La creativa pescarese le presenterà il 18 settembre a Milano, nello nello showroom di MinottiCucine di via Larga, in occasione della Dj Arch Night 2018.
Un dialogo tra musica, design e arte, realizzato in collaborazione con Hysteria Art Gallery.
“Ho sempre lavorato con materiali di riciclo, quali giornali, cartone, lattine, specchi.
Ho conosciuto questa nuova tecnologia per pura casualità” spiega la Bellini. “Non avevo nessun termine di paragone, credo che nell'arte nessuno la utilizzi. Ci ho dovuto lavorare molto per ottenere quello che avevo in mente”.
Un progetto particolare a cui l’artista pescarese sta lavorando da due anni.
“Ogni volta che creo una nuova opera imparo. Le opere a raggi UV racchiudono tutta la mia personalità. Rendo visibile ciò che in natura non lo è. A Milano porterò tre opere: Galassia, con la sua forma a spirale che troviamo in natura senza neppure accorgercene, un calcolo matematico presente nel Dna, nei semi di girasole, nel volto umano; Genesis, che raffigura il fiore della vita, il principio di tutto secondo la geometria sacra; Circle Cromatic, con un cerchio che simboleggia la continuità, il ciclo della vita e il simbolo del triangolo che simboleggia il numero 3, simbolo della perfezione”. Visibile e non visibile, luce e buio, bene e male.
Tina Bellini usa la tecnologia UV per creare, attraverso una sovrapposizione di piani, un effetto tridimensionale “che modifica le geometrie in funzione della posizione assunta dall’osservatore”.
Le opere saranno esposte fino al 6 ottobre. In mostra ci saranno anche opere di Fabrizio Molinaro.

sabato 15 settembre 2018

Di Primio si dimette da Sindaco di Chieti e lancia la sfida come possibile candidato governatore

Umberto Di Primio ha protocollato ieri le sue dimissioni da Sindaco di Chieti: alla base della sua decisione la scelta di proporsi come candidato Presidente della Regione Abruzzo per la coalizione di Centro-Destra. Fra gli altri nomi papabili vi sono:

  • il Consigliere Regionale e Presidente della Commissione di Vigilanza Mauro Febbo
  • il Consigliere Regionale teramano Paolo Gatti
  • il Sindaco di Pratola Peligna Antonella Di Nino 
  • l’Onorevole Fabrizio Di Stefano 
  • il Segretario Regionale della Lega Giuseppe Bellachioma. 
La sfida è appena cominciata. Di Primio ha spiegato tutto nel corso di una conferenza stampa nella quale ha incontrato i giornalisti.

giovedì 13 settembre 2018

L'ANGOLO DI PIERO | Lenny Kravitz torna a graffiare con il nuovo album “Raise Vibration”

È uscito lo scorso weekend il nuovo lavoro discografico di Lenny Kravitz, “Raise Vibration” a quattro anni dal precedente “Strut”.
Dopo alcune prove alquanto deludenti, il cantante e polistrumentista statunitense sforna un album decisamente convincente che contiene dodici grandi canzoni e si lascia ascoltare con gran piacere dall'inizio alla fine: dai tempi di “5” è, a mio giudizio, il suo migliore.

È un Lenny Kravitz molto ispirato che, senza stravolgere il suo modo di fare musica e tornando a guardare senza farne troppo mistero al suo glorioso passato, riesce a mettere insieme una sorta di autocelebrazione: l’ascoltatore si trova infatti immerso in atmosfere che sembrano pescare direttamente dai suoi esordi, ma anche da alcuni dei momenti più splendenti della sua lunga e fortunata carriera. “Raise Vibration” colpisce in pieno nel segno …. nulla di rivoluzionario per intenderci, ma è proprio questo il bello: Lenny Kravitz non mira a scioccare i suoi fan, ma a ritrovare se stesso in un certo senso e, così facendo, ruggisce di nuovo come ai bei tempi.

domenica 9 settembre 2018

L'Expecto Patronum allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo

Oggi, 9 settembre, appuntamento imperdibile per gli amanti della saga di Harry Potter: allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo (all’interno del locale e nell’area parcheggio) si terrà “Expecto Patronum”, il primo evento organizzato dalla pagina “Il Mondo di Harry Potter”.
Ospiti speciali saranno Alessio Puccio e Francesco Vairano, rispettivamente voci originali di Harry Potter e Severus Piton nei film sul maghetto più famoso del mondo.
Alessio Puccio è conosciuto soprattutto per aver doppiato Daniel Radcliffe nell'intera serie cinematografica di Harry Potter e in tutto il resto della sua filmografia (tranne in The Woman in Black). Tra le sue interpretazioni più famose ricordiamo anche che ha doppiato Jamie Campbell Bower in The Twilight Saga e Jesse McCartney in Alvin Superstar.
Francesco Vairano, attore teatrale, ha partecipato anche agli spettacoli televisivi Non stop (1977) di Raiuno e La TV delle ragazze (1988) di Raitre. Come doppiatore è noto soprattutto per aver prestato la voce a Robert Downey Jr. in Charlot, a William Hurt ne Il bacio della donna ragno, a Andy Serkis nel ruolo di Gollum / Sméagol nella Trilogia de Il Signore degli Anelli e nel film Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato di Peter Jackson, e ad Alan Rickman nel ruolo di Severus Piton nella saga cinematografica di Harry Potter. Di entrambe queste saghe Vairano è stato anche direttore del doppiaggio e dialoghista.

mercoledì 5 settembre 2018

Giorninfiniti (Pooh Tribute) in concerto per la festa patronale di Villa Badessa

Altro concerto per i "Giorninfiniti", nuova tribute band abruzzese dei Pooh.

Questa volta ad ospitarli sarà Villa Badessa di Rosciano (PE) per la sua festa patronale.

Appuntamento domenica 9 settembre in piazza Scanderbeg dalle ore 21:30.

Ingresso libero.

Il 40% degli anziani italiani aiuta economicamente i figli

Il 40% degli anziani italiani (over 65) aiuta economicamente i figli e gli altri membri della famiglia, contro la media europea del 24%. Lo rileva Ipsos in un sondaggio. Il 77% degli anziani ritiene di sentirsi ancora utile all'interno della vita famigliare: il 35% bada ai nipoti, il 25% aiuta nelle incombenze domestiche.

Gli anziani italiani sono anche quelli che mettono da parte più soldi in Europa: il 54% dichiara di riuscire a risparmiare, seguiti dal 47% della Germania, il 44% della Francia e il 41% del Belgio.

martedì 28 agosto 2018

Paola Turci in concerto a Manoppello Scalo per la Festa di Sant'Antonio e San Pancrazio

"Il Secondo Cuore Tour" di Paola Turci farà tappa in Piazza Zambra di Manoppello Scalo sabato 8 settembre, dalle ore 21:30, per la Festa Patronale in onore di Sant'Antonio e San Pancrazio. Ingresso gratuito.

In scaletta i brani dell'ultimo cd "Il secondo cuore", uscito nel 2017 dopo la sua partecipazione al Festival di Sanremo con "Fatti bella per te", e tutti i più grandi successi della cantante romana, attiva sulla scena musicale sin dagli anni '80. Per descrivere un talento sensibile come la Turci, lasciamo che sia lei stessa a parlare:

“Prima rimanevo sempre un po' sospesa sulle cose e su di me, avevo paura di rivelare a me stessa determinati aspetti e ancor più temevo il rimanere "nuda" davanti agli altri. Soffrivo una sorta di vergogna atavica di me. L'introspezione mi ha aperto porte prima lasciate chiuse e mi ha anche suggerito nuove parole per descriverle”. 

Da ricordare i singoli “Io sono” e “Questa non è una canzone”, tra gli inediti contenuti nel penultimo album di Paola, “Io sono”, uscito ad aprile 2015 per Warner Music. Un disco che vi consigliamo caldamente. E' indubbio, tuttavia, che "Il secondo cuore" abbia rappresentato una vera e propria rinascita artistica per la Turci. Quello di Manoppello, dunque, sarà un concerto da non perdere.

venerdì 24 agosto 2018

Ermal Meta in concerto all'Arena Civitella di Chieti

Ermal Meta sarà in concerto all’Arena Civitella di Chieti sabato 25 agosto (inizio ore 21).
È corsa agli ultimi biglietti disponibili nei circuiti TicketOne.
Sarà possibile acquistarli anche il giorno dell’evento presso la biglietteria dell’Arena Civitella.

Gli organizzatori del concerto di Chieti comunicano che, solo per questo show, sarà previsto l’ingresso per i disabili da Via Ravizza al fine di poterli allocare in una speciale area in platea (questo ingresso non varrà invece per lo spettacolo di Enrico Brignano del 26 agosto dove si entrerà tutti dallo stesso ingresso per poi essere smistati nei vari settori, due tribune e platea).
Inoltre, sempre in occasione del concerto di Ermal Meta all’Arena Civitella di Chieti del 25 agosto, ci sarà anche un bar in Piazza di Resta con area ristoro annessa aperto fin dalle 15 dove i fans potranno accedere in attesa dell’apertura dei cancelli che avverrà alle 19,30.

Organizzazione Arena Civitella di Chieti: Ventidieci e Alhena Entertainment

Prezzi biglietti:
Poltronissima euro 43,50 + d.p.
Poltrona euro 33,00 + d.p.
Gradinata in Cemento non numerata euro 27,80 + d.p.
Gradinata in Legno non numerata euro 22,60 + d.p.

Infoline: 085.9433361.
www.alhena.it http://on.fb.me/1OExn6C https://twitter.com/AlhenaLive
www.ventidieci.it info@ventidieci.it

giovedì 9 agosto 2018

La grande estate di Piero Delle Monache

Una grande estate per Piero Delle Monache:
GQ Italia lo inserisce tra i migliori jazzisti italiani under 40 (questo il link: www.gqitalia.it/show/musica/2018/08/08/top-10-del-jazz-italiano-del-futuro/).
AbruzzoEconomia gli dedica la copertina del suo nuovo numero - in questi giorni in edicola - e la catena di abbigliamento maschile, Clayton, ospita a sorpresa una sua foto (in allegato, scatto di Stefano Schirato di pochi anni fa) nella mostra allestita presso i suoi tanti negozi.
Pescara e Bologna per ora i punti vendita verificati, ma con ogni probabilità, secondo l’ottica della catena commerciale, ogni store Clayton ha gli stessi allestimenti, quindi la foto del noto sassofonista e compositore abruzzese è in tutta Italia.
Arriva ora anche un'ennesima grande soddisfazione artistica, un concerto in Vaticano: l'appuntamento è per domani, venerdì 10 agosto, alle ore 20 nel Cortile della Pigna presso lo Stato della Città del Vaticano (il concerto è gratuito per quanti acquisteranno il biglietto d'accesso ai Musei Vaticani).
In collaborazione con il Cidim - Comitato nazionale italiano musica.
In programma, il progetto Sax my dear - From John Coltrane to Wayne Shorter.
Oltre a Delle Monache al sassofono tenore, saliranno sul palco Alessandro Bravo al pianoforte, Tito Mangialajo al contrabbasso, Alessandro Marzi alla batteria.
In scaletta brani originali del band leader e sempreverdi come 'Round About Midnight, Ultimo tango a Parigi, la colonna sonora di The Terminal.
Ancora un'altra tappa da incorniciare dunque per la già ricchissima carriera del sassofonista abruzzese che non smette mai di stupire .... Quale saranno le sue prossime mosse artistiche? Chi può saperlo? Sicuramente per uno come lui che ama stupire il pubblico e fare musica con gusto e passione saranno di grande qualità!

Estatica suona al ritmo de "La Banda", spettacolo teatrale con Federico Perrotta


Estatica prosegue domenica 12 agosto con le musiciste As Madalenas, ovvero la brasiliana Tati Valle e l’italianissima Cristina Renzetti che presenteranno il loro secondo disco: Vai, menina (traducibile con Dai ragazza).
Lunedì 13, invece, spazio a Concerti sotto le stelle con la serata

Abruzzo in Musica: sul palco l’Alexian Group, Piero Mazzocchetti, Marco Colacioppo, Antonio Cericola e altri esponenti della scena musicale contemporanea, insieme per ricordare il Samudaripen, lo sterminio dimenticato di rom e sinti.


mercoledì 8 agosto 2018

Fausto Leali a Roseto degli Abruzzi per il festival "Emozioni in musica"

Continua a Roseto degli Abruzzi il grande successo dell'edizione 2018 di "Emozioni in musica", festival dedicato al periodo d'oro degli anni '60 e '70.

Dopo Luca Barbarossa (lunedì 6 agosto) e i Dik Dik (martedì 7 agosto), questa sera 8 agosto toccherà a Fausto Leali. Appuntamento in piazza Ponno a partire dalle ore 22.

Sul palco, dunque, salirà un mito della musica italiana grazie a successi come “A chi”, “Io amo” e “Ti lascerò”, che nel 1989 gli valse la vittoria al Festival di Sanremo in coppia con Anna Oxa. L’artista bresciano è da sempre contraddistinto da una vocalità caratteristica che gli ha fruttato l'appellativo di “nero bianco”. Di recente lo abbiamo anche visto come giurato del talent show di Raiuno "Ora o mai più": Leali, nello specifico, si è occupato di fare da vocal coach a Francesca Alotta. Una curiosità: poco più di 50 anni fa, il cantante fu uno dei pochi italiani a salire sullo stesso palco dei Beatles in occasione dei concerti che i Fab Four tennero nel nostro Paese. Era il 1965. Ancora oggi Fausto Leali è sulla cresta dell'onda e non ha perso un grammo della sua straordinaria potenza timbrica. Appuntamento, dunque, assolutamente da non perdere.

martedì 7 agosto 2018

Giobbe Covatta porta a Montesilvano “La Divina Commediola” di Ciro Alighieri


Sarà Giobbe Covatta il protagonista della terza serata di “Risate sotto le stelle”, la rassegna dedicata alla comicità del cartellone estivo montesilvanese. Il comico, attore, scrittore, salirà sul palco di Montesilvano Colle, in piazza Calabresi, giovedì 9 agosto alle 21:30, per portare la sua “Divina Commediola”, di “Ciro Alighieri” il reading e commento de l’Inferno tratto dalla Divina Commedia.

Covatta ha recentemente reperito in una discarica il manoscritto di una versione “apocrifa” della Commedia scritta da tal Ciro Alighieri. Dopo un attento lavoro di ripristino si può leggere questo lavoro dimenticato che ha senz’altro affinità ma anche macroscopiche differenze con l’opera dantesca.

L’idioma utilizzato non è derivato dal volgare toscano ma è più affine alla poesia napoletana. L’Inferno viene immaginato, in questa versione, come luogo di detenzione eterna per le vittime dei peccatori. Le vittime sono i bambini. La versione personale della Divina Commedia di Covatta, infatti, è dedicata ai diritti dei minori. Temi seri e drammatici vengono trattati con toni divertenti.

Palena... il paese "family friendly": nasce il Castello delle Meraviglie

Nasce a Palena, grazie all’Associazione Abruzzo Adventures, “Il Castello delle Meraviglie” iniziativa che segnala sempre più il bellissimo centro turistico in provincia di Chieti, già Bandiera Arancione da anni, come un paese fortemente “family friendly”.
L’attività, che si ripete a giorni fissi durante le settimane di questi mesi estivi, ha avuto origine dall'esperienza già fatta lo scorso Natale quando fu creata una serie di attività per i bambini in collaborazione con il Museo Geopaleontologico che ha sede al Castello Ducale (da qui anche il nome “Il Castello delle Meraviglie”).
Il calendario estivo 2018 di iniziative è nato fondamentalmente per tre motivi:
- In primo luogo con lo scopo di far conoscere ancor di più il territorio locale fra i bambini: nei vari laboratori che si organizzano vengono infatti trattati temi legati proprio alla conoscenza del territorio ; - In secondo luogo si era notata una mancanza di servizi per l’infanzia e si è voluto provvedere in proposito dando ai genitori, sia locali che eventuali turisti, la possibilità di rilassarsi lasciando i figli al Castello intenti a partecipare alle varie iniziative proposte giorno per giorno;
- In terzo luogo, visto che l’associazione Abruzzo Adventures propone attività outdoor che stanno riscuotendo sempre più successo, in particolare il Torrentismo, è stata data la possibilità a chi ha figli di potervi partecipare visto che si possono lasciare i figli in custodia al castello per i laboratori e le altre attività.

Doppio appuntamento con Dodi Battaglia a Pescara il 9 agosto: firmacopie e concerto nell'ambito di Estatica

Mentre Estatica prepara il suo palco per la tappa pescarese del tour di Dodi Battaglia - vera e propria colonna della musica italiana, Cavaliere della Repubblica, collezionista di chitarre, una laurea honoris causa nel cassetto e grandissimi successi da lui firmati e suonati - la star incontrerà il suo pubblico alle 10.30 al Lido Beach, lungomare Matteotti 120 (presso lo stabilimento prima della Nave di Cascella, venendo dal fiume).
Doppio appuntamento dunque giovedì 9 agosto quando i tanti ammiratori, in mattinata, avranno l’occasione di incontrare Dodi e ricevere l’autografo sull'album "E la storia continua..." (uscito nell'autunno scorso e ora disponibile in vinile, CD, DVD e Box Luxury) e, in serata, potranno ascoltare il concerto al porto turistico Marina di Pescara, alle 21.30.
Biglietti da 19,80 € a 33,00 € disponibili al botteghino, nei punti vendita autorizzati oppure online su CiaoTickets: https://bit.ly/2s1ZuGt.
"Con E la storia continua..., un doppio disco, il mio primo live, fermo nel tempo una tournée che mi ha portato e mi sta ancora portando in tutta Italia – racconta Dodi Battaglia – Perché… C’è una storia che non può finire! Il calore dei fan, la qualità della musica, l’energia positiva attorno al progetto, è naturale che sia confluito tutto in un disco".
La fama di Dodi è ormai un dato di fatto. Entra nel noto gruppo, i Pooh, quando ancora aveva 17 anni, al posto di Mario Goretti. Erano gli anni di "Piccola Katy" e Dodi, nonostante la timidezza, aveva un’ottima presenza scenica, unita alla maestria sullo strumento.

lunedì 6 agosto 2018

Torna il Palena Film Festival dal 7 al 10 agosto

Torna dal 7 al 10 agosto il Palena Film Festival. Quella di quest’anno sarà l’undicesima edizione e sono ormai quasi 10000 i lavori arrivati da 125 nazioni da tutti e cinque i continenti.
La manifestazione si svolgerà, come sempre, a Palena, in provincia di Chieti nel cuore del Parco Nazionale della Maiella.
Il Palena Film Festival è anche questa volta organizzato dall’Associazione Culturale Palenese ed ha l’onore di avere come presidente di giuria l’attore hollywoodiano Randall Paul, che ha recitato in film quali “Quattro matrimoni e un funerale” di Mike Newell, “Mission: Impossible” di Brian De Palma, “Eyes Wide Shut” di Stanley Kubrick e più recentemente in “La verità sta in cielo” di Roberto Faenza.
Il Palena Film Festival è dedicato a due personaggi che hanno onorato Palena in Italia e nel mondo: Perry Como ed Ettore Maria Margadonna. Il primo è stato uno dei più famosi cantanti del secolo scorso avendo venduto oltre cento milioni di dischi nel mondo e ottenuto riconoscimenti prestigiosi quali il Grammy Award alla carriera nel 2002 e il Long Island Music Hall of Fame nel 2006.
Recitò anche in alcuni film ma è ricordato soprattutto per hit indimenticabili quali “Prisoner of Love”, “Papa Loves Mambo”, “Magic Moments” e “Caterina” (solo per citarne alcune).
I suoi genitori erano di Palena e non aveva mai dimenticato le sue origini, tanto che le ricordò durante la trasmissione televisiva “Il Musichiere” di Mario Riva.
Il secondo è stato Presidente di Cinecittà e segretario della Mostra Cinematografica di Venezia ed è conosciuto a livello internazionale per le sue doti di sceneggiatore (sua la saga “Pane, Amore e…”) e scrittore. Sua è stata l’iniziativa di portare le grandi case cinematografiche a girare i film negli stabilimenti di Cinecittà, con comprensibili progressi socio-economici nel settore.
Il Palena Film Festival è una manifestazione in crescita continua e quest’anno saranno ospiti della rassegna: il produttore Roberto Faccenda, il regista e sceneggiatore Alfredo Arciero, gli attori Barbara Petti, Marco Caldoro, Maurizio Santilli e Giulia Di Quilio.

Grandissima attesa per Pio e Amedeo "Tutto fa Broadway" a Pescara il 7 agosto

domenica 5 agosto 2018

"Sirventés" a Palena il 6 agosto


Si svolgerà lunedì 6 agosto a Palena l’VIII Edizione di Sirventés, rievocazione medievale diventata ormai un appuntamento fisso nel calendario estivo del bellissimo centro montano in provincia di Chieti. L'idea di realizzare una rievocazione medioevale nel Comune di Palena nasce dall'esigenza di riproporre una delle pagine sicuramente più affascinanti della storia cittadina legata alla figura del Cavalier Servente, feudatario di Palena, Sordello da Goito, citato da Dante nella Divina Commedia.


Essere un grande evento che possa attirare l'attenzione di un folto pubblico non solo locale, ma anche nazionale ed internazionale: questo si propone l’iniziativa sempre molto seguita nel corso degli anni da un folto pubblico.

La rievocazione storica Sirventes aprirà i battenti alle ore 18 con la sfilata dei Cortei Storici di Sirventes Palena e Dama del Fuoco Guardiagrele, per continuare con gli spettacoli in Piazza degli Sbandieratori e Musici di Lanciano, gli Armigeri di Bucchianico, il Fauno Geo, i Musici De Bone Parole Ensamble e la Premiata Compagnia d'Arte Scenica Viaggiante di Santo Macinello.
Info: 333 4338507 Facebook: sirventes2018. Organizzazione: Teatro dell'Aventino - Comune di Palena.

I Dirotta su Cuba in concerto a Tollo


Sull'onda del successo del loro ultimo disco “Studio Sessions Vol.1”, i Dirotta su Cuba continuano il loro tour in tutta Italia all'insegna dei sold out. Lunedì 6 agosto la band simbolo del funky italiano si esibirà live a Tollo in Piazza Liberazione alle ore 21 – ingresso libero.

Sul palco Simona Bencini (voce), Stefano De Donato (basso), Francesco Cherubini (batteria), Luca Gelli (chitarre), Simone Papi (tastiere) e Nadine Rush (cori). “Studio Sessions Vol.1” è uscito nel settembre 2016, distribuito dalla Warner.
Contiene una versione rivisitata del primo storico album della band e sei inediti nel segno di quelle sonorità funky e groovy che hanno reso popolarissima la band.
Arrangiamenti e tonalità, ispirati alle acclamate performance live della band, rendono il sound ancora più energico e coinvolgente.
Disponibile in digital download su iTunes, su tutti gli store digitali, le piattaforme streaming e nei negozi tradizionali. Accanto a grandi hit come “Gelosia” e “Liberi di liberi da” troviamo il primo trascinante singolo “Sei tutto quello che non ho” e il nuovo singolo“Immaginarmi senza te”; completa la tracklist il brano strumentale “Dancing machine”, raffinata rilettura del pezzo dei Jackson 5 del 1974.
L’album, inoltre, è impreziosito dalla presenza di numerosi ospiti d’eccezione: Mario Biondi con la sua voce inconfondibile duetta con Simona in “Solo baci”; i Neri per caso firmano la nuova intro di “Gelosia”; Max Mbassadò arricchisce con il suo straordinario timbro rap “Sei tutto quello che non ho”; la tromba di “Chiudo gli occhi” è di Fabrizio Bosso; Gegè Telesforo partecipa con un solo di voce a “Batti il tempo”; in “Dove sei” la chitarra solista è di Riccardo Onori, storico chitarrista dei DSC oggi alla corte di Jovanotti; il leader dei Ridillo Bengi duetta in “Noi siamo importanti”; Federico Malaman stupisce con un solo di basso in “Solo baci”.