giovedì 7 marzo 2013

Cristiano Arcelli Trio: 'Plastic Food' allo Zingarò Jazz Club di Faenza

Mercoledì 13 marzo il palco dello Zingarò Jazz Club di Faenza avrà come protagoinsta tre dei personaggi più interessanti della nuova scena del jazz italiano: il Cristiano Arcelli Trio, formato, oltre che dal sassofonista perugino (foto), anche da Daniele Mencarelli al basso elettrico e Alessandro Paternesi alla batteria. La serata è ad ingresso libero e avrà inizio alle 22. 'Plastic Food' è il nuovo progetto in trio di Cristiano Arcelli: la sua musica esplora le nuove tendenze del jazz europeo e si muove tra melodia e groove ritmici, tra ricordi e tensioni future. Il sassofonista è il compositore dei brani presentati dal trio: la sua è una scrittura ricca, curiosa e capace di far convergere elementi anche diversi tra loro. La presenza nel trio di due musicisti a loro volta compositori, leader di formazioni e attenti esecutori e uniti ad Arcelli da una lunga militanza comune completa in maniera felice il quadro. Cristiano Arcelli ha suonato e collabora attualmente con alcuni dei più importanti musicisti del jazz italiano ed internazionale tra cui Enrico Rava, Paolo Damiani, Cristina Zavalloni,Francesco Bearzatti, Gabriele Mirabassi. Oltre ad una già rilevante attività discografica a proprio nome, dirige e arrangia per la Radar Band, l'ensemble di musicisti emergenti promosso dall'etichetta discografica Egea: la formazione ha realizzato due lavori Pane e Tempesta con Paolo Damiani e La Donna di Cristallo con Cristina Zavalloni.