martedì 28 agosto 2018

Paola Turci in concerto a Manoppello Scalo per la Festa di Sant'Antonio e San Pancrazio

"Il Secondo Cuore Tour" di Paola Turci farà tappa in Piazza Zambra di Manoppello Scalo sabato 8 settembre, dalle ore 21:30, per la Festa Patronale in onore di Sant'Antonio e San Pancrazio. Ingresso gratuito.

In scaletta i brani dell'ultimo cd "Il secondo cuore", uscito nel 2017 dopo la sua partecipazione al Festival di Sanremo con "Fatti bella per te", e tutti i più grandi successi della cantante romana, attiva sulla scena musicale sin dagli anni '80. Per descrivere un talento sensibile come la Turci, lasciamo che sia lei stessa a parlare:

“Prima rimanevo sempre un po' sospesa sulle cose e su di me, avevo paura di rivelare a me stessa determinati aspetti e ancor più temevo il rimanere "nuda" davanti agli altri. Soffrivo una sorta di vergogna atavica di me. L'introspezione mi ha aperto porte prima lasciate chiuse e mi ha anche suggerito nuove parole per descriverle”. 

Da ricordare i singoli “Io sono” e “Questa non è una canzone”, tra gli inediti contenuti nel penultimo album di Paola, “Io sono”, uscito ad aprile 2015 per Warner Music. Un disco che vi consigliamo caldamente. E' indubbio, tuttavia, che "Il secondo cuore" abbia rappresentato una vera e propria rinascita artistica per la Turci. Quello di Manoppello, dunque, sarà un concerto da non perdere.

venerdì 24 agosto 2018

Ermal Meta in concerto all'Arena Civitella di Chieti

Ermal Meta sarà in concerto all’Arena Civitella di Chieti sabato 25 agosto (inizio ore 21).
È corsa agli ultimi biglietti disponibili nei circuiti TicketOne.
Sarà possibile acquistarli anche il giorno dell’evento presso la biglietteria dell’Arena Civitella.

Gli organizzatori del concerto di Chieti comunicano che, solo per questo show, sarà previsto l’ingresso per i disabili da Via Ravizza al fine di poterli allocare in una speciale area in platea (questo ingresso non varrà invece per lo spettacolo di Enrico Brignano del 26 agosto dove si entrerà tutti dallo stesso ingresso per poi essere smistati nei vari settori, due tribune e platea).
Inoltre, sempre in occasione del concerto di Ermal Meta all’Arena Civitella di Chieti del 25 agosto, ci sarà anche un bar in Piazza di Resta con area ristoro annessa aperto fin dalle 15 dove i fans potranno accedere in attesa dell’apertura dei cancelli che avverrà alle 19,30.

Organizzazione Arena Civitella di Chieti: Ventidieci e Alhena Entertainment

Prezzi biglietti:
Poltronissima euro 43,50 + d.p.
Poltrona euro 33,00 + d.p.
Gradinata in Cemento non numerata euro 27,80 + d.p.
Gradinata in Legno non numerata euro 22,60 + d.p.

Infoline: 085.9433361.
www.alhena.it http://on.fb.me/1OExn6C https://twitter.com/AlhenaLive
www.ventidieci.it info@ventidieci.it

giovedì 9 agosto 2018

La grande estate di Piero Delle Monache

Una grande estate per Piero Delle Monache:
GQ Italia lo inserisce tra i migliori jazzisti italiani under 40 (questo il link: www.gqitalia.it/show/musica/2018/08/08/top-10-del-jazz-italiano-del-futuro/).
AbruzzoEconomia gli dedica la copertina del suo nuovo numero - in questi giorni in edicola - e la catena di abbigliamento maschile, Clayton, ospita a sorpresa una sua foto (in allegato, scatto di Stefano Schirato di pochi anni fa) nella mostra allestita presso i suoi tanti negozi.
Pescara e Bologna per ora i punti vendita verificati, ma con ogni probabilità, secondo l’ottica della catena commerciale, ogni store Clayton ha gli stessi allestimenti, quindi la foto del noto sassofonista e compositore abruzzese è in tutta Italia.
Arriva ora anche un'ennesima grande soddisfazione artistica, un concerto in Vaticano: l'appuntamento è per domani, venerdì 10 agosto, alle ore 20 nel Cortile della Pigna presso lo Stato della Città del Vaticano (il concerto è gratuito per quanti acquisteranno il biglietto d'accesso ai Musei Vaticani).
In collaborazione con il Cidim - Comitato nazionale italiano musica.
In programma, il progetto Sax my dear - From John Coltrane to Wayne Shorter.
Oltre a Delle Monache al sassofono tenore, saliranno sul palco Alessandro Bravo al pianoforte, Tito Mangialajo al contrabbasso, Alessandro Marzi alla batteria.
In scaletta brani originali del band leader e sempreverdi come 'Round About Midnight, Ultimo tango a Parigi, la colonna sonora di The Terminal.
Ancora un'altra tappa da incorniciare dunque per la già ricchissima carriera del sassofonista abruzzese che non smette mai di stupire .... Quale saranno le sue prossime mosse artistiche? Chi può saperlo? Sicuramente per uno come lui che ama stupire il pubblico e fare musica con gusto e passione saranno di grande qualità!

Estatica suona al ritmo de "La Banda", spettacolo teatrale con Federico Perrotta


Estatica prosegue domenica 12 agosto con le musiciste As Madalenas, ovvero la brasiliana Tati Valle e l’italianissima Cristina Renzetti che presenteranno il loro secondo disco: Vai, menina (traducibile con Dai ragazza).
Lunedì 13, invece, spazio a Concerti sotto le stelle con la serata

Abruzzo in Musica: sul palco l’Alexian Group, Piero Mazzocchetti, Marco Colacioppo, Antonio Cericola e altri esponenti della scena musicale contemporanea, insieme per ricordare il Samudaripen, lo sterminio dimenticato di rom e sinti.


mercoledì 8 agosto 2018

Fausto Leali a Roseto degli Abruzzi per il festival "Emozioni in musica"

Continua a Roseto degli Abruzzi il grande successo dell'edizione 2018 di "Emozioni in musica", festival dedicato al periodo d'oro degli anni '60 e '70.

Dopo Luca Barbarossa (lunedì 6 agosto) e i Dik Dik (martedì 7 agosto), questa sera 8 agosto toccherà a Fausto Leali. Appuntamento in piazza Ponno a partire dalle ore 22.

Sul palco, dunque, salirà un mito della musica italiana grazie a successi come “A chi”, “Io amo” e “Ti lascerò”, che nel 1989 gli valse la vittoria al Festival di Sanremo in coppia con Anna Oxa. L’artista bresciano è da sempre contraddistinto da una vocalità caratteristica che gli ha fruttato l'appellativo di “nero bianco”. Di recente lo abbiamo anche visto come giurato del talent show di Raiuno "Ora o mai più": Leali, nello specifico, si è occupato di fare da vocal coach a Francesca Alotta. Una curiosità: poco più di 50 anni fa, il cantante fu uno dei pochi italiani a salire sullo stesso palco dei Beatles in occasione dei concerti che i Fab Four tennero nel nostro Paese. Era il 1965. Ancora oggi Fausto Leali è sulla cresta dell'onda e non ha perso un grammo della sua straordinaria potenza timbrica. Appuntamento, dunque, assolutamente da non perdere.

martedì 7 agosto 2018

Giobbe Covatta porta a Montesilvano “La Divina Commediola” di Ciro Alighieri


Sarà Giobbe Covatta il protagonista della terza serata di “Risate sotto le stelle”, la rassegna dedicata alla comicità del cartellone estivo montesilvanese. Il comico, attore, scrittore, salirà sul palco di Montesilvano Colle, in piazza Calabresi, giovedì 9 agosto alle 21:30, per portare la sua “Divina Commediola”, di “Ciro Alighieri” il reading e commento de l’Inferno tratto dalla Divina Commedia.

Covatta ha recentemente reperito in una discarica il manoscritto di una versione “apocrifa” della Commedia scritta da tal Ciro Alighieri. Dopo un attento lavoro di ripristino si può leggere questo lavoro dimenticato che ha senz’altro affinità ma anche macroscopiche differenze con l’opera dantesca.

L’idioma utilizzato non è derivato dal volgare toscano ma è più affine alla poesia napoletana. L’Inferno viene immaginato, in questa versione, come luogo di detenzione eterna per le vittime dei peccatori. Le vittime sono i bambini. La versione personale della Divina Commedia di Covatta, infatti, è dedicata ai diritti dei minori. Temi seri e drammatici vengono trattati con toni divertenti.

Palena... il paese "family friendly": nasce il Castello delle Meraviglie

Nasce a Palena, grazie all’Associazione Abruzzo Adventures, “Il Castello delle Meraviglie” iniziativa che segnala sempre più il bellissimo centro turistico in provincia di Chieti, già Bandiera Arancione da anni, come un paese fortemente “family friendly”.
L’attività, che si ripete a giorni fissi durante le settimane di questi mesi estivi, ha avuto origine dall'esperienza già fatta lo scorso Natale quando fu creata una serie di attività per i bambini in collaborazione con il Museo Geopaleontologico che ha sede al Castello Ducale (da qui anche il nome “Il Castello delle Meraviglie”).
Il calendario estivo 2018 di iniziative è nato fondamentalmente per tre motivi:
- In primo luogo con lo scopo di far conoscere ancor di più il territorio locale fra i bambini: nei vari laboratori che si organizzano vengono infatti trattati temi legati proprio alla conoscenza del territorio ; - In secondo luogo si era notata una mancanza di servizi per l’infanzia e si è voluto provvedere in proposito dando ai genitori, sia locali che eventuali turisti, la possibilità di rilassarsi lasciando i figli al Castello intenti a partecipare alle varie iniziative proposte giorno per giorno;
- In terzo luogo, visto che l’associazione Abruzzo Adventures propone attività outdoor che stanno riscuotendo sempre più successo, in particolare il Torrentismo, è stata data la possibilità a chi ha figli di potervi partecipare visto che si possono lasciare i figli in custodia al castello per i laboratori e le altre attività.

Doppio appuntamento con Dodi Battaglia a Pescara il 9 agosto: firmacopie e concerto nell'ambito di Estatica

Mentre Estatica prepara il suo palco per la tappa pescarese del tour di Dodi Battaglia - vera e propria colonna della musica italiana, Cavaliere della Repubblica, collezionista di chitarre, una laurea honoris causa nel cassetto e grandissimi successi da lui firmati e suonati - la star incontrerà il suo pubblico alle 10.30 al Lido Beach, lungomare Matteotti 120 (presso lo stabilimento prima della Nave di Cascella, venendo dal fiume).
Doppio appuntamento dunque giovedì 9 agosto quando i tanti ammiratori, in mattinata, avranno l’occasione di incontrare Dodi e ricevere l’autografo sull'album "E la storia continua..." (uscito nell'autunno scorso e ora disponibile in vinile, CD, DVD e Box Luxury) e, in serata, potranno ascoltare il concerto al porto turistico Marina di Pescara, alle 21.30.
Biglietti da 19,80 € a 33,00 € disponibili al botteghino, nei punti vendita autorizzati oppure online su CiaoTickets: https://bit.ly/2s1ZuGt.
"Con E la storia continua..., un doppio disco, il mio primo live, fermo nel tempo una tournée che mi ha portato e mi sta ancora portando in tutta Italia – racconta Dodi Battaglia – Perché… C’è una storia che non può finire! Il calore dei fan, la qualità della musica, l’energia positiva attorno al progetto, è naturale che sia confluito tutto in un disco".
La fama di Dodi è ormai un dato di fatto. Entra nel noto gruppo, i Pooh, quando ancora aveva 17 anni, al posto di Mario Goretti. Erano gli anni di "Piccola Katy" e Dodi, nonostante la timidezza, aveva un’ottima presenza scenica, unita alla maestria sullo strumento.

lunedì 6 agosto 2018

Torna il Palena Film Festival dal 7 al 10 agosto

Torna dal 7 al 10 agosto il Palena Film Festival. Quella di quest’anno sarà l’undicesima edizione e sono ormai quasi 10000 i lavori arrivati da 125 nazioni da tutti e cinque i continenti.
La manifestazione si svolgerà, come sempre, a Palena, in provincia di Chieti nel cuore del Parco Nazionale della Maiella.
Il Palena Film Festival è anche questa volta organizzato dall’Associazione Culturale Palenese ed ha l’onore di avere come presidente di giuria l’attore hollywoodiano Randall Paul, che ha recitato in film quali “Quattro matrimoni e un funerale” di Mike Newell, “Mission: Impossible” di Brian De Palma, “Eyes Wide Shut” di Stanley Kubrick e più recentemente in “La verità sta in cielo” di Roberto Faenza.
Il Palena Film Festival è dedicato a due personaggi che hanno onorato Palena in Italia e nel mondo: Perry Como ed Ettore Maria Margadonna. Il primo è stato uno dei più famosi cantanti del secolo scorso avendo venduto oltre cento milioni di dischi nel mondo e ottenuto riconoscimenti prestigiosi quali il Grammy Award alla carriera nel 2002 e il Long Island Music Hall of Fame nel 2006.
Recitò anche in alcuni film ma è ricordato soprattutto per hit indimenticabili quali “Prisoner of Love”, “Papa Loves Mambo”, “Magic Moments” e “Caterina” (solo per citarne alcune).
I suoi genitori erano di Palena e non aveva mai dimenticato le sue origini, tanto che le ricordò durante la trasmissione televisiva “Il Musichiere” di Mario Riva.
Il secondo è stato Presidente di Cinecittà e segretario della Mostra Cinematografica di Venezia ed è conosciuto a livello internazionale per le sue doti di sceneggiatore (sua la saga “Pane, Amore e…”) e scrittore. Sua è stata l’iniziativa di portare le grandi case cinematografiche a girare i film negli stabilimenti di Cinecittà, con comprensibili progressi socio-economici nel settore.
Il Palena Film Festival è una manifestazione in crescita continua e quest’anno saranno ospiti della rassegna: il produttore Roberto Faccenda, il regista e sceneggiatore Alfredo Arciero, gli attori Barbara Petti, Marco Caldoro, Maurizio Santilli e Giulia Di Quilio.

Grandissima attesa per Pio e Amedeo "Tutto fa Broadway" a Pescara il 7 agosto

domenica 5 agosto 2018

"Sirventés" a Palena il 6 agosto


Si svolgerà lunedì 6 agosto a Palena l’VIII Edizione di Sirventés, rievocazione medievale diventata ormai un appuntamento fisso nel calendario estivo del bellissimo centro montano in provincia di Chieti. L'idea di realizzare una rievocazione medioevale nel Comune di Palena nasce dall'esigenza di riproporre una delle pagine sicuramente più affascinanti della storia cittadina legata alla figura del Cavalier Servente, feudatario di Palena, Sordello da Goito, citato da Dante nella Divina Commedia.


Essere un grande evento che possa attirare l'attenzione di un folto pubblico non solo locale, ma anche nazionale ed internazionale: questo si propone l’iniziativa sempre molto seguita nel corso degli anni da un folto pubblico.

La rievocazione storica Sirventes aprirà i battenti alle ore 18 con la sfilata dei Cortei Storici di Sirventes Palena e Dama del Fuoco Guardiagrele, per continuare con gli spettacoli in Piazza degli Sbandieratori e Musici di Lanciano, gli Armigeri di Bucchianico, il Fauno Geo, i Musici De Bone Parole Ensamble e la Premiata Compagnia d'Arte Scenica Viaggiante di Santo Macinello.
Info: 333 4338507 Facebook: sirventes2018. Organizzazione: Teatro dell'Aventino - Comune di Palena.

I Dirotta su Cuba in concerto a Tollo


Sull'onda del successo del loro ultimo disco “Studio Sessions Vol.1”, i Dirotta su Cuba continuano il loro tour in tutta Italia all'insegna dei sold out. Lunedì 6 agosto la band simbolo del funky italiano si esibirà live a Tollo in Piazza Liberazione alle ore 21 – ingresso libero.

Sul palco Simona Bencini (voce), Stefano De Donato (basso), Francesco Cherubini (batteria), Luca Gelli (chitarre), Simone Papi (tastiere) e Nadine Rush (cori). “Studio Sessions Vol.1” è uscito nel settembre 2016, distribuito dalla Warner.
Contiene una versione rivisitata del primo storico album della band e sei inediti nel segno di quelle sonorità funky e groovy che hanno reso popolarissima la band.
Arrangiamenti e tonalità, ispirati alle acclamate performance live della band, rendono il sound ancora più energico e coinvolgente.
Disponibile in digital download su iTunes, su tutti gli store digitali, le piattaforme streaming e nei negozi tradizionali. Accanto a grandi hit come “Gelosia” e “Liberi di liberi da” troviamo il primo trascinante singolo “Sei tutto quello che non ho” e il nuovo singolo“Immaginarmi senza te”; completa la tracklist il brano strumentale “Dancing machine”, raffinata rilettura del pezzo dei Jackson 5 del 1974.
L’album, inoltre, è impreziosito dalla presenza di numerosi ospiti d’eccezione: Mario Biondi con la sua voce inconfondibile duetta con Simona in “Solo baci”; i Neri per caso firmano la nuova intro di “Gelosia”; Max Mbassadò arricchisce con il suo straordinario timbro rap “Sei tutto quello che non ho”; la tromba di “Chiudo gli occhi” è di Fabrizio Bosso; Gegè Telesforo partecipa con un solo di voce a “Batti il tempo”; in “Dove sei” la chitarra solista è di Riccardo Onori, storico chitarrista dei DSC oggi alla corte di Jovanotti; il leader dei Ridillo Bengi duetta in “Noi siamo importanti”; Federico Malaman stupisce con un solo di basso in “Solo baci”.

mercoledì 1 agosto 2018

Il Blubar Festival chiude col botto: arriva la Blues Brothers Band

Al Blubar Festival chiusura col botto: stasera sul palco di Piazza Sant’Alfonso arriva la Blues Brothers Band.
È bene subito precisare che non si tratta di una cover band, ma del gruppo originale, quello che era al fianco di Dan Aykroyd e John Belushi nel leggendario film “The Blues Brothers” uscito nel 1980 ed entrato nella storia del cinema.
Da quando si è riorganizzata nel 1988, la Blues Brothers Band "Original" si è esibita trionfalmente in luoghi internazionali grandi e piccoli, suonando nella maggior parte dei festival jazz e blues di tutta Europa come la Fiera di Nimes, in Francia, il North Sea Jazz Festival nei Paesi Bassi, il Pistoia Blues Festival e il Montreux Jazz Festival in Svizzera, davanti a ben 60.000 persone.
Sul palco del Blubar Festival ci saranno dunque: Steve "The Colonel" Cropper – guitar, "Blue" Lou Marini – sax, Leon "The Lion" Pendarvis – keyboards, "Smokin'" John Tropea – guitar, Lee "Funkytime" Finkelstein – drums, Stu Woods – bass, Larry "Trombonius Maximus" Farrell – trombone, Steve "Catfish" Howard – trumpet, Bobby "Sweet Soul" Harden – vocal, Rob "The Honeytripper" Paparozzi - lead vocals, harmonica, Tommy "Pipes" McDonnell - lead vocals.
Sarà una notte assolutamente imperdibile fra blues, gospel e soul!
Chi non ha mai ballato al ritmo di “Everybody needs somebody”, “Soul Man”, “Gimme some lovin’”o “Sweet Home Chicago”?