domenica 24 giugno 2018

Beccato in strada lontano da casa sua, 53enne arrestato per evasione

Nel pomeriggio di ieri la Polizia di Stato, nel corso di un servizio mirato, ha rintracciato e tratto in arresto un 53 enne pescarese per evasione.

L’uomo, infatti, nonostante il regime di detenzione domiciliare a cui è sottoposto, è stato sorpreso su una strada cittadina nell’atto di allontanarsi dalla propria abitazione.

Alla vista degli agenti il 53enne si è dato alla fuga nel tentativo di sottrarsi alla cattura, ma dopo un breve inseguimento è stato raggiunto e ammanettato.

mercoledì 20 giugno 2018

A Pescara il 23 giugno il corso "La postura normale e i disordini posturali"

Si svolgerà il 23 giugno presso la Sala Tosti dell’Aurum di Pescara il corso “La Postura normale e i disordini posturali”.

Il corso è a numero chiuso ed è limitato a 50 posti. L’iscrizione è gratuita e può essere effettuata entro il 20 giugno online sul sito.
Responsabile Scientifico: Dott. Angelo Claudio Marrone
Provider ECM e segreteria organizzativa:
Athena Congressi TYCHE SRL – ID 1511
Via Passolanciano, 78 – 65124 Pescara
Tel. 085 4214343 – Fax 085 4213788
congressi@athenacongressi.it 
www.athenacongressi.it

martedì 19 giugno 2018

Alexian invita Matteo Salvini: "Venga a casa mia, le spiego la cultura rom"

"Invito Salvini a prendere un caffè a casa mia, a scoprire parte della cultura rom ancora ignota a molti". Così Santino Spinelli, docente universitario e musicista, leader dell'Alexian Group che porta la musica rom nel mondo, al ministro dell'Interno. Spinelli annuncia poi il primo monumento in Italia al Samudaripen, lo sterminio di Rom e Sinti: "Lo inaugureremo a Lanciano il 5 ottobre nel Parco delle Memorie davanti a Villa Sorge, già campo di internamento per donne ebree, 22 poi mandate nei campi di sterminio".

"Siamo una minoranza che esiste in Italia da oltre sei secoli, che va riconosciuta e rispettata. Ci sono rom italiani perfettamente integrati nella società, conservano le loro tradizioni - dichiara Santino Spinelli - Siamo l'unico popolo a non aver mai avuto un esercito, ma abbiamo sempre dovuto difenderci".

La popolazione romanì nel mondo conta circa 20 milioni di persone: 16 milioni tra Europa e Americhe (180 mila in Italia di cui la metà di cittadinanza italiana), 4 milioni in Medio Oriente. Storicamente il primo ceppo di Rom in Italia è arrivato in Abruzzo e Molise, proveniente dalla Grecia. Da sempre Spinelli sostiene la necessità di smantellare i campi nomadi e offrire l'opportunità dell'istruzione ai bambini rom, "una fortuna che io ho avuto".

venerdì 15 giugno 2018

Momma Son in concerto allo Stammtisch Tavern

Il 16 giugno appuntamento con il grande rock allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo: arriva in concerto la più scatenata Tribute Band dei Pearl Jam, i Momma Son. Sarà una serata imperdibile dedicata alla musica del gruppo di Eddie Vedder (inizio ore 22). Il progetto Momma Son nasce, come sempre accade in questi casi, dall’entusiasmo di cinque ragazzi abruzzesi nell’onorare la mitica band di Seattle: i Pearl Jam.
Per chi non conoscesse il retroscena, il nome della Tribute Band è un omaggio alla demotape (MommaSon) che Jeff Ament e Stone Gossard (bassista e chitarrista futuri dei Pearl Jam) inviarono ad un allora sconosciuto benzinaio di Chicago con la passione della musica, Eddie Vedder (da questa demo presero vita capolavori come Footsteps, Alive e Once).
Oltre che essere fan, i cinque ragazzi oltretutto hanno avuto un passato in altri gruppi tributo della band di Seattle: è così che Iacopo Dell’Osa (basso) e Pierguido Lo Priore (chitarra), già insieme come amici d’infanzia e componenti della precedente Tribute Band, decisero di rifondare il gruppo.
Così, nell’autunno 2013, al progetto si sono uniti Riccardo Renzetti (chitarra), Francesco Di Giovanni (batteria) e Piergustavo De Francesco (voce e chitarra).
Dopo un primo periodo di studio e fondamentali prove in sala, il gruppo è pronto per esibirsi dal vivo…giusto slancio per proporre il repertorio Pearl Jam sia in chiave elettrica che acustica nei vari locali d’Abruzzo e zone limitrofe. Se c’è una cosa imparata finora, è che i Pearl Jam non vanno solo “suonati”…i Pearl Jam bisogna soprattutto viverli. Questo si può capire (e i veri fan lo sanno) dalla varietà delle setlist che portano in ogni tour (repertorio ventennale permettendo) cambiando così in ogni concerto la loro esibizione. Questa è la “benzina” dei Momma Son ogni volta che provano e si esibiscono: la consapevolezza di avere un repertorio da omaggiare così ampio da poter spaziare di serata in serata, proponendo sempre qualche novità a chi ama come loro il gruppo statunitense.
I Momma Son sono: Piergustavo De Francesco (voce e chitarra), Iacopo Dell’Osa (basso), Francesco Di Giovanni (batteria), Pierguido Lo Priore (chitarra), Riccardo Renzetti (chitarra).

Info e prenotazioni: 0871. 577171 – 342.0704408 (anche whatsapp)

sabato 9 giugno 2018

Assunta Menna presenta il nuovo cd "Laura" al gazebo del Museo Paparella di Pescara

Sarà presentato il 10 giugno il nuovo lavoro discografico della cantante abruzzese Assunta Menna, dal titolo “Laura”, presso il gazebo del Museo Paparella di Pescara (Viale Regina Margherita,1) in una conversazione a cura del Prof. Enrico Gallenga e del Direttore Responsabile di Rete 8 Carmine Perantuono (inizio ore 18). Seguirà un aperitivo a cura del Gran Caffè Vittoria di Chieti nel giardino del museo.
“Laura” contiene otto standard dagli anni ’20 ai ’40 riarrangiati in maniera raffinata ed elegante da Paolo Trivellone. Si avverte nel disco la sua voglia di discostarsi dalle versioni originali dei brani originali sia a livello armonico che stilistico.
L’idea di questo nuovo lavoro discografico nasce dal desiderio di Assunta Menna di lasciare un segno:
“Questo disco riguarda tutta la mia vita – sottolinea la cantante - sono arrivata ad un punto della mia attività professionale in cui ho sentito la necessità di vedere a che punto mi trovassi.
Ho chiamato la persona della quale più mi fido sia musicalmente che umanamente, Paolo Trivellone, e ho espresso questo mio desiderio a lui. L’idea girava da un anno circa nella mia testa ed insieme a lui siamo arrivati a decidere di voler fare del jazz, in particolare degli standard.
I brani che conosco di più sono quelli che vanno dagli anni ’20 ai ’40. All’inizio c’erano anche un paio di pezzi bossanova, però alla fine ho escluso sia la musica brasiliana che brani italiani optando solo per la musica americana dagli anni’20 ai ’40”.

sabato 2 giugno 2018

Presentata la 66ª stagione dell’Ente Manifestazioni Pescaresi

È stata presentata la 66ª stagione dell’Ente Manifestazioni Pescaresi al Villa Maria Hotel di Francavilla al Mare alla presenza di rappresentanti delle istituzioni, esperti del settore, artisti, giornalisti e appassionati.
A fare gli onori di casa il presidente dell’EMP Angelo Valori, in rappresentanza di tutto il cda.
Al tavolo dei relatori, oltre all’ideatore e direttore artistico di Funambolika, Raffaele De Ritis, il sindaco di Pescara Marco Alessandrini e l’assessore comunale alla cultura Giovanni Di Iacovo, il presidente del Marina di Pescara, Luca Di Tecco e il dirigente della Regione Abruzzo (dipartimento Cultura, Turismo e Paesaggio) Francesco Di Filippo. Ha mandato i suoi saluti - tramite il direttore artistico dell’Orchestra sinfonica abruzzese, M° Ettore Pellegrino - il sindaco di Chieti Umberto Di Primio. Sono poi intervenuti: l’ex prefetto di Pescara Vincenzo D’Antuono e Patty Marinucci (rispettivamente presidente e vicepresidente dell’associazione Amici dell’Ente manifestazioni pescaresi). Una nota di colore è stata regalata dalla riproduzione, alle spalle dei relatori, di un quadro che il pittore Mark Kostabi ha creato per l’occasione: un quartetto jazz con il Ponte sul mare alle spalle.

venerdì 1 giugno 2018

L’estate del PeFest si arricchisce con le note dei Negrita

Tra le novità del PeFest, giunto alla sua quarta edizione, l’Ente manifestazioni pescaresi ha annunciato il concerto dei Negrita e l’introduzione del teatro al posto degli appuntamenti di danza.  

“Questa estate 2018 sarà caratterizzata da una grande varietà di proposte - afferma il presidente Angelo Valori - Oltre al PescaraJazz e al grande circo firmato Funambolika, introduciamo il teatro e puntiamo ad abbracciare anche il rock e alcuni nomi della migliore musica pop. Senza tralasciare i talenti locali ai quali riserveremo degli spazi per esibirsi".  

La data pescarese del tour dei Negrita è fissata a giovedì 9 agosto alle ore 21.15, presso il teatro D’Annunzio. Sono già aperte le prevendite su TicketOne e punti vendita autorizzati: Poltronissima e poltrona numerata 51,75 €. Gradinata non numerata 36,80 € (diritti di prevendita inclusi).

I biglietti sono in vendita anche nei punti convenzionati CiaoTickets (ma non online sul relativo sito). Il concerto è organizzato in collaborazione con l’agenzia BestEventi, per maggiori info: 085/9047726 oppure www.besteventi.it.

Enkir - Rock Cover Band in concerto allo Stammtisch Tavern il 2 giugno

Il 2 giugno gli Enkir – Rock Cover Band saranno in concerto allo Stammtisch Tavern di Chieti Scalo (inizio ore 22.30).
Il meglio del Rock anni ‘80, ‘90 e 2000: Red Hot Chili Peppers, Pearl Jam, Oasis, The Police, The Cure e tanti altri gruppi che hanno segnato la storia del Rock saranno i protagonisti di una serata indimenticabile.
Il progetto “Enkir – Rock Cover Band” nasce nell'estate del 2015 con l'obiettivo di riproporre dal vivo, in maniera fedele ma con personalità, i grandi ed indimenticabili successi rock e pop-rock che hanno caratterizzato i fantastici anni ‘80, ‘90 e 2000. Il nome della band ha origine da quello del cereale più antico del mondo, oltre che dall'omonima birra artigianale che il gruppo usava bere dopo ogni prova in garage.
La band è formata da quattro elementi: Emilio Spinozzi (voce e chitarra acustica), Giorgio Manca (chitarra elettrica e cori), Andrea De Felicibus (basso) e Leo Cornacchia (batteria e cori).

Info e prenotazioni: 0871. 577171 – 342.0704408 (anche whatsapp)